Pericolo cinghiali sulle strade abruzzesi

7 maggio 2010 0 Di redazione

I pericoli sulle tortuose strade abruzzesi sono costituite da animali selvatici, priti tra tutti, i cinghiali. mercoledì mattina lo ha imoparato a sue spese una ragazza che alla guida di una Lancia Ypsilon, mentre viaggiava sulla strada provinciale tra Borrello e Roio del Sangro, in provincia di Chieti, in piena curva si è trovato di fronte un grosso cinghiale. Nell’inevitabile impatto con l’animale, che tra l’altro è fuggito nel bosco, la vettura ha riportato circa 3mila euro di danni mentre la ragazza ha subito un “colpo di frusta” al collo riuscendo, per fortuna, a non uscire di strada. Alcuni giorni prima, stessa sorte per un’altra donna che, sulla stessa strada, si è imbattuta in un altro esemplare di cinghiale. E’ facile, in questo periodo, imbattersi in intere famiglie. Nella zona, inoltre, essendo zona protetta, gli animali sono abituti a non essere cacciati e per questo non si spaventano delle auto in transito.
ermadei@libero.it