Basket: Virtus TSB Cassino passa anche a Cisterna, 70-82, inanell la 15a vittoria consecutiva

28 gennaio 2013 0 Di redazionecassino1

Era una trasferta ricca di insidie quella che stamane si approntava ad affrontare il gruppo della BPC VIRTUS TSB CASSINO , capitanato da Gioacchino Rivetti. Lo sapeva coach Vettese e giustamente non voleva che i suoi uomini potessero abbassare la guardia o rilassarsi . Tutto vero . La gara infatti  è stata appassionante ed è difficile discernere a bocce ferme dove inizino i meriti del Cisterna e dove i demeriti ( se mai ce ne possano essere in una squadra che inanella 15 vittorie consecutive su quindici incontri sin qui disputati) della squadra della terra di San Benedetto . De Monaco non ancora al cento per cento non viene rischiato per 3 lunghi periodi dal coach cassinate, lo scintillante D’Acunto di 7 giorni fa , complice una non perfetta possibilità di controllo della palla, è uno sbiadito ricordo  ed allora i rossoblu devono sudarsi la pagnotta . Lo fanno da grande squadra , con umiltà senza mai perdere la testa , rinsaldando le fila allorquando i pontini si avvicinano con minacciosità ( 51- 53 all’inizio della quarta frazione di gioco) e ripartendo con forza e classe per debellare una coriacea resistenza dei padroni di casa . Sordano le prova tutte e cerca di mettere in grande difficoltà la compagine ospite raddoppiando immediatamente sui rifornimenti al poderoso Gonzalez ( 19 punti , 35 di valutazione , 71 % da 2 , 14 rimbalzi ) sotto le plance . Loughlimi è una costante, implacabile macchina da canestri , scriverà a referto ben 35 punti con 53 % da 2 e 60% dalla linea dei 3 punti , il tutto condito da ben 8 rimbalzi per un 27 di valutazione finale. Così la Virtus inanella la 15esima perla , senza incantare ma con grande solidità riafferma che non vuole fermare la corsa verso il traguardo finale.

Parte forte la Virtus , 13 a 6 al 5 minuto . Ma poi arriva un black out totale , solo 3 punti nei restanti 5 minuti , in festival degli orrori , leggasi palle perse ( saranno 27 in totale ) . Non fa meglio però  la squadra di casa , mette a segno solo 4 punti e così la prima sirena sancisce un 16 a 10 con i cassinati avanti . Tutto però è aperto e l’impressione è giusta . Nel secondo quarto si segna molto ed in effetti si riaggiustano da una parte e dall’altra le percentuali di tiro. Loughlimi la fa da padrone , realizza ben 10 dei 22 punti dei rossoblu . Sciagurata invece la gestione degli extrapossessi procurati dal solito Gonzalez . I cassinati perdono ben 8 palloni in transizione , un’enormità per gli uomini di Vettese . Al riposo il divario è immutato , 32 – 38, e non fa dormire sonni tranquilli a Lo Tufo e compagni .Così il riposo lungo invece di regalare la solita Virtus , mette in evidenza una buonissima squadra , Cisterna . I padroni di casa si aggiudicano la frazione ( 17 a 13 il parziale ) con  Ranalli ( 22 punti per lui ) dalla distanza e Chuckwubike sotto le plance, i quali  mettono in grave difficoltà i virtussini ospiti . Quando il cronometro segna  60 secondi  dal termine , sul 51 a 49 per i cassinati , prima Lupoli e poi Ranalli falliscono il tiro del sorpasso . Inizia così la quarta frazione e prima Loughlimi e poi Lo Tufo allungano l’elastico del divario tra le due formazioni fino a 16 punti di divario , 82 -66. Scende il sipario sulla gara .

La Virtus dunque ha vinto, mette in cassaforte altri due punti fondamentali uscendo indenne da un campo davvero molto temuto . Ora si torna a lavorare in vista dei due prossimi impegni casalinghi . Non c’è un attimo di respiro e Vettese lo sa , mai abbassare la guardia.

CISTERNA – BPC VIRTUS TSB CASSINO : 70 – 82 
CISTERNA
Lupoli 10 , Morana , Kibancou 3, Balducci 10 , Pascarelli 9 , Nardi 2, Chukwubike 13 , Pompili , Ranalli 22, All.Sordano
BPC VIRTUS TSB CASSINO
D’Acunto 1 , Brambilla 4 , De Monaco 2, Lo Tufo 19 , Gonzalez 19 , Mohamed Loughlimi 35 , Manzari, Saltarelli, Evangelista , Rivetti 2. All. Luca Vettese , Ass. Coach Mastrangelo Davide
Arbitri : Panici e Piercarilli
Parziali : 10-16 , 22-22 ; 17 – 13 ; 21 – 31

MVP :  Gonzalez