pubblicato il30 settembre 2016 alle 22:18

Intascava soldi e non li versava, condannato dipendente Equitalia a Frosinone

 

 

Frosinone – Un dipendente di Equitalia dell’ufficio di Frosinone è stato giudicato e condannato, questa mattina con il rito abbreviato, nel tribunale di Frosinone.

Due anni di reclusione è la sentenza perchè ritenuto colpevole di peculato ai danni di cinque contribuenti. L’uomo intascava soldi in contanti, senza versarli nelle casse di Equitalia, rilasciando ricevute incomplete. I contribuenti si vedevano recapitare dalla stessa Equitalia, richieste di oagamento di quelle stesse somme. I cinque ai quali sono stati sottratti complessivamente circa 40mila euro, sono stati difesi dagli avvocati Antonino Nobile e Francesco Giralico.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini

Tags: , , , , ,



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07