pubblicato il24 ottobre 2016 alle 09:23

Collepardo, tre escursionisti si perdono sul sentiero. Lungo intervento di recupero del Soccorso Alpino

Collepardo – È durato circa 8 ore l’intervento dei tecnici del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico (CNSAS) per il recupero di tre escursionisti che nella giornata di sabato hanno perso l’orientamento nei pressi di Collepardo.

I tre, una donna e due uomini, tutti originari di Roma, erano partiti in mattinata dalla Certosa di Trisulti per raggiungere la vetta del monte Rotonaria.

Sulla via del ritorno, nel primo pomeriggio, i tre escursionisti hanno perso il sentiero finendo nel greto di un torrente alluvionale ripido. La stanchezza e il terreno impervio li hanno costretti a chiedere aiuto ai Carabinieri e al CNSAS.

Le operazioni di soccorso si sono prolungate a causa delle coordinate errate fornite inizialmente da uno dei tre tramite SMS.

Alle ore 24 circa sono stati individuati e riaccompagnati alle loro macchine. Stanchi ma illesi, dopo che un medico del CNSAS ha verificato le loro condizioni di salute, hanno fatto ritorno autonomamente a casa.

Sul posto oltre ai tecnici del Soccorso Alpino presenti anche i militari dell’Arma dei Carabinieri.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini

Tags: , , , , , ,



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07