pubblicato il4 ottobre 2016 alle 13:20

Sequestrate case e macchine a coppia di spacciatori di Cassino

CassinoBeni sequestrati a Cassino a spacciatori di droga. I sigilli sono statati apposti ad un immobile, 2 macchine e un deposito deposito postale per un valore complessivo superiore a 250.000 euro, risultati nella disponibilità dei soggetti indagati. L’operazione è in corso da questa mattina ad opera dei finanzieri del Gruppo di Cassino comandato dal colonnello Fortino che hanno eseguito un’ordinanza di misura cautelare personale nei confronti di un soggetto responsabile dedito, insieme alla compagna indagata a piede libero (entrambi residenti a Cassino e di etnia rom), allo spaccio di sostanza stupefacente, del tipo cocaina.

faccedivita.it

Dalle indagini è emerso che la coppia incriminata non esercitava alcuna attività lavorativa, né tantomeno è risultata essere titolare di attività commerciali, essendo invece entrambi totalmente sconosciuti all’Anagrafe Tributaria.

Il dato, invece, più inquietante, emerso nel corso delle indagini, è che i consumatori erano perlopiù giovanissimi che usavano la droga nelle serate del fine settimana.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini

Tags: , , ,



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07