pubblicato il5 novembre 2016 alle 08:53

Basket: La “prima” a Cassino in questa stagione per la Virtus Cassino

La Virtus Cassino è giunta al termine di una intensa settimana di lavoro e di appuntamenti stavolta non agonistici ma di politica societaria . Martedì 1 novembre infatti ha avuto luogo l’ispezione federale avvenuta nel pomeriggio presso l’impianto di Cassino sito in Via Pietro De Feo, rinominato Pala Virtus, che ha dato l’esito sperato ovvero positivo dopo 100 giorni intensi trascorsi in lavori di riammodernamento e ristrutturazione . Insomma si è sancito che i rossoblu potranno tornare a giocare a Cassino dopo anni di “esilio” ad Atina. E dunque Del Testa e compagni esordiranno nella loro rinnovata casa sabato 5 Novembre alle 18,30 contro la Vis Nova Roma.
Giovedì,3 novembre ,poi si è svolto l’opening day del ristrutturato Palazzetto dello Sport di Cassino che la società cassinate ha preso in gestione per i prossimi tre anni dopo essersi aggiudicata quale unica entità sportiva a prendere parte al bando pubblico indetto dal Comune di Cassino dello scorso mese di luglio.
L’evento , importante per la città di Cassino e per tutto lo sport del territorio della Terra di San Benedetto, sancisce ufficialmente che l’attesa è finita e che i tanti tifosi delle “V” rossoblù potranno finalmente seguire le gesta di Bagnoli e compagni nella Città Martire senza doversi sobbarcare 40 km , tra andata e ritorno, per raggiungere , in occasione delle gare interne , il Palasport di Atina.
Una struttura quella del vecchio Palasport cassinate di Via Pietro De Feo ( ne fu terminata la costruzione nel lontano 1969 , ndr ) rinnovata e che risponde appieno , dopo il maquillage eseguito dalla Virtus Cassino ,ai requisiti richiesti dalla Federazione Italiana Pallacanestro , soprattutto la capienza, almeno 400 spettatori, ed alcune caratteristiche strutturali dell’impianto di gioco.
Proprio per questi motivi infatti nella scorsa estate si era addirittura paventato lo spostamento a Frosinone delle gare interne del Cassino, salvo poi tornare al Pala Soriano di Atina che aveva provveduto immediatamente a fornire le opportune certificazioni all’associazione presieduta da Donatella Formisano. Ma ora la Virtus Cassino ha il via libera , finalmente, per calcare il parquet di casa dopo la ristrutturazione effettuata dalla società successiva all’aggiudicazione dell’appalto triennale indetto come detto da parte del comune.
Per l’inaugurazione erano attese presso il Palasport di Via Pietro De Feo in Cassino tanto le autorità cittadine quanto quelle provinciali : il sindaco di Cassino Carlo Maria D’Alessandro, il prefetto di Frosinone Emilia Zarrilli, il vescovo Gerardo Antonazzo, il rettore dell’Università di Cassino Giovanni Betta . Ma avevano garantito la propria presenza anche le massime autorità della pallacanestro nazionale quali il presidente delle Federazione italiana pallacanestro Gianni Petrucci ed il vice presidente , Gaetano Laguardia e proprio loro non hanno disatteso la promessa . Erano infatti presenti e si sono detti entusiasti dell’obiettivo raggiunto dalla società cassinate.
Ovviamente , e non poteva essere altrimenti , non potevano mancare anche i vertici della Banca Popolare del Cassinate, main sponsor del team cassinate, con il suo presidente Donato Formisano e tutto lo stato maggiore dell’istituto di credito della città martire.
Una splendida serata con una folta cornice di appassionati e tifosi delle V rossoblù che non hanno lesinato applausi ai propri beniamini ed hanno commentato con entusiasmo gli effetti del maquillage portato a termine sulla vetusta struttura sportiva cassinate .
“Con passione , determinazione e coraggio si volta pagina” le parole del Direttore Sportivo della BPC , il dott. Leonardo Manzari “ Finalmente la VIRTUS è a Cassino. Noi siamo semplicemente orgogliosi di questo , così come lo siamo stati ad Atina che ci ha ospitato per anni , orgogliosi di rappresentare la nostra città. Devo ringraziare il Presidente Gianni Petrucci , presidente FIP, Francesco Martini , presidente della FIP Lazio, e l’amico Gaetano Laguardia ,vice presidente federale, per averci onorato in questo opening day con la loro presenza . Adesso però abbiamo urgente bisogno di tornare alla normalità della quotidianità fatta di lavoro e concentrazione. Riprendiamo il cammino in campionato perché ci attende tra meno di 48 ore un impegno niente affatto semplice proprio su questo parquet contro una squadra forte come la Vis Nova Roma” conclude il dirigente cassinate .
“Confermo che non sarà una gara affatto semplice quella di sabato prossimo contro la Vis Nova” conferma infatti coach Luca Vettese “ Perché penso che loro abbiano messo su un roster di altissimo livello con i primi sei / sette giocatori della rotazioni davvero di altra categoria come ad esempio Ianilli e Casale . Hanno poi in realtà nel loro contesto inserito giocatori di qualità eccelsa come Staffieri che ha disputato e vinto contro di noi la finale per la serie A2 e che conosco molto ma molto bene. Conosco davvero bene poi le potenzialità di Matteo Pierangeli che lo scorso anno in maglia arancio – verde di Palestrina ci ha fatto spesso e volentieri male con la sua arma preferita il tiro da tre punti. Insomma saranno un avversario tosto e difficile da codificare e soprattutto da affrontare“
“Dunque giocheremo contro una squadra molto determinata a rivalersi per la sconfitta patita per mano della Stella Azzurra” continua l’allenatore delle V rossoblù cassinati “La Vis Nova è forte e difficile da disinnescare . Noi però vogliamo dare un segnale forte al campionato , vogliamo far capire a tutti che le pesanti sconfitte patite tra le mura amiche sono state frutto del caso , soprattutto contro Valmontone, e che noi siamo in grado di giocare alla pari contro qualsiasi tipo di avversario. La chiave del match oltre alla pericolosità dal perimetro di Pierangeli e Rossetti sarà bloccare i loro due giocatori-chiave, Casale e Iannilli, un’asse play-pivot di altra categoria , di certo superiore “.
Allora palla a due presso il palazzetto dello sport di Cassino alle ore 18.30 di sabato 5 novembre .
In bocca al lupo Virtus.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini

Tags: , , , ,



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07