pubblicato il28 dicembre 2016 alle 13:11

Accoltella il coinquilino a Cassino. Giovane arrestato per tentato omicicidio

 

CassinoTentato omicidio nella notte a Cassino. La lite tra due giovani senegalesi nata per futili motivi si stava trasformando in tragedia. In piena notte, durante la lite, uno dei due 26enni si è armato di in grosso coltello da cucina con cui ha altellato il coinquilino. Il fendente ha raggiunto il giovane su un fianco sfiorando il polmone. immediatamente soccorso, il ferito è stato prima trasportato in ospedale a Cassino, poi trasferito all’Umberto Primo di Roma. I carabinieri di Cassino comandati dal tenente Emaniele Grio e diretti dal Colonnello Giuseppe Tuccio, hanno tratto in arresto l’accoltellatore per tentato omicidio. Il giovane è rinchiuso in carcere a Cassino.

Ermanno Amedei

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini

Tags: , , , , ,



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07