pubblicato il27 gennaio 2017 alle 09:10

Pallamano A2: il 2017 del Cus Cassino Gaeta Handball ’84 comincia dalla capitale

Sabato 28 Gennaio alle ore 18:00 la sfida con la Lazio per agganciare il terzo posto

Finalmente dopo una pausa quasi interminabile, visto che l’ultima giornata risale al 17 Dicembre 2016,riparte il campionato di pallamano di serie A2 ed ecco che il Cus Cassino Gaeta Handball ’84 di coach Antonio Viola è pronto a rimettere piede sul 40×20 per continuare a regalarsi soddisfazioni.
Il 2017 per i gaetani comincia in terra capitolina dato che capitan Roberto Capomaccio e compagni alle ore 18:00 di Sabato 28 Gennaio se la vedranno con i padroni di casa della Lazio di coach Giuseppe Langiano,per un match che si preannuncia sin dalla vigilia aggressivo e palpitante come già accaduto nei due precedenti scontri,entrambi culminati ai tiri di rigore.
Nel match d’andata,infatti,i laziali biancocelesti s’imposero ai tiri di rigore dopo che i tempi regolamentari si conclusero in perfetta parità e ciò già era accaduto anche nel primissimo match (poi ripetuto per errore tecnico dei direttori di gara) ed i gaetani gridano assolutamente vendetta.
Cus Cassino Gaeta Handball ’84 che insegue i laziali in classifica ,infatti i biancocelesti si trovano posizionati proprio al di sopra dei gaetani con 8 punti all’attivo contro i 7 degli inseguitori pontini che hanno la ghiotta occasione di scavalcare i capitolini ed iniziare con una gioia il nuovo anno.
La compagine gaetana chiuse il 2016 con la bellissima vittoria casalinga in rimonta contro il Capua mentre la Lazio con la sconfitta adi sorpresa e di misura in quel di Pescara.
Umori opposti dunque, da una parte la Lazio che vorrà sicuramente tornare alla vittoria dopo la caduta di Pescara e dall’altra i gaetani che ancora vivono sulle ali dell’entusiasmo per la vittoria di cuore contro i campani e 2017 che si è aperto con l’assegnazione delle finali del tour europeo di Beach Handball,quali si terranno a Gaeta dal 26 al 28 Maggio 2017.
Nel pre-partita parla il vice-presidente ed estremo difensore Cosmo Ciano:”Con la Lazio abbiamo il dente avvelenato per come si sono concluse le due gare disputate a Gaeta ed ecco che andremo a Roma consapevoli delle potenzialità e dei miglioramenti fatti da inizio campionato, con la voglia di lottare e soprattutto per fare risultato. Loro sono una squadra esperta ed abituata,a differenza nostra,a gare equilibrate punto a punto ma adesso già ci aspettiamo un’altra partita del genere e ci faremo trovare pronti. L’umore è molto positivo,i più giovani sanno che devono dare il 200% e siamo carichi dopo la vittoria con il Capua e per l’organizzazione delle Finali del Tour Europe di Beach Handball. Forza ragazzi, andiamo a prenderci i 3 punti e prendiamoci la rivincita”.

Fischio d’inizio previsto alle ore 18:00 di Sabato 28 Gennaio e direzione arbitrale affidata ai signori Luca Nicolella e Marco Rispoli.

Ufficio Stampa BPC Cus Cassino Gaeta Handball ’84.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini

Tags: , , , , ,



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07