pubblicato il3 febbraio 2017 alle 10:35

Agente muore durante inseguimento, la polizia piange Francesco Piscedda

Bellano – Intorno alle 20.20 di ieri 2 febbraio la pattuglia intercettava un veicolo sospetto, che si dava alla fuga.  L’inseguimento si protraeva per diversi km e si concludeva con un tentativo di testa coda del veicolo in fuga che urtando  contro il new jersey finiva  al centro della carreggiata.

Gli occupanti del veicolo continuavano la loro fuga a piedi e nell’inseguimento il poliziotto riportava gravi lesioni e fratture che provocavano la morte, dopo poche ore, presso l’Ospedale di Lecco.

L’Agente Scelto  Francesco Pischedda nato a Imperia il 12.2.1988, in Polizia dal 29/12/2009; assunto in forza alla Sottosezione Polizia Stradale di Bellano (LC) dal 17.8.2011. Lascia la compagna Anna e la figlia  nata nell’aprile 2016.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini

Tags: , , , , , ,



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07