pubblicato il23 febbraio 2017 alle 11:54

Contrasto ai furti. Passamontagna e cacciaviti, denunciato straniero

 

Frosinone – Passamontagna e attrezzi utili per lo scasso sono stati trovati dagli agenti della questura  su un’auto controllata nella zona bassa di Frosinone. I poliziotti hanno notato la berlina che viaggiava a velocità sostenuta e hanno intimato l’alt identificando il conducente e il passeggero.

Il primo ha 23 anni  ed è  nato in Romania, mentre il secondo  è un 29enne dell’hinterland frusinate.

L’atteggiamento di nervosismo dei due ragazzi spinge i poliziotti ad effettuare ulteriori accertamenti, con perquisizione personale e veicolare.

Quest’ultima dà esito positivo, con il rinvenimento di due coltelli a serramanico sotto lo sterzo, nell’immediata disponibilità dell’autista , di un proiettile cal.7.65 nel portaoggetti della plancia, di un grosso cacciavite “a spacco” nella tasca lato passeggero ed, infine, sul sedile posteriore, un passamontagna tipo “mefisto”.

Scatta, pertanto, la denuncia per il conducente, a cui viene contestato il possesso illegale di strumenti atti allo scasso ed offesa alla persona, oltre che  la detenzione illegale di munizioni.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini

Tags: , , , , ,



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07