pubblicato il28 marzo 2017 alle 18:07

Aggrediti in carcere a Frosinone, agenti feriti da detenuto

Frosinone – Due assistenti capi della polizia penitenziaria in servizio nel carcere di Frosinone sono rimasti feriti, nella tarda mattinata di oggi, a causa di una aggressione fatta da un detenuto.

E’ quanto apprendiamo in una nota stampa diffusa da Massimo Costantino segretario generale della Cisl Fns.  Ad aggredirli, secondo il sindacalista, sarebbe stato un  algerino di 31 anni detenuto presso l’ isolamento del carcere di Frosinone.

Per i due agenti è stato necessario ricorrere alle cure ospedaliere. Attualmente   a Frosinone vi sono 566 detenuti rispetto ai previsti 506.

 

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini

Tags: , , , , ,



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07