Iscrizioni medicina e odontoiatria
pubblicato il28 marzo 2017 alle 16:41

Basket C Gold: NB Sora 2000 vince la quarta partita e vola per l’accesso ai Play-Off

Partita molto importante quella che si è giocata a Sora in ottica Play-off. Se da una parte Anzio arriva al PalaPanico con una salvezza già acquisita, ma con la sete  di conquistare un posto ai play off, i padroni di casa invece hanno assoluto bisogno dei due punti per centrare e mettere  un piede nella posizione  che  gli garantirebbe aritmeticamente la qualificazione per i play off.

faccedivita.it

Il quintetto di partenza sorano vede in campo Roljic, Galuppi, De Laurentiis, Dulovic e Capitan Rossetti, mentre i pontini rispondono schierando Nardi, Piccinini, Nwokoye, Capitan Margio e Camillo. I minuti iniziali della partita sono molto elettrizzanti, con le due squadre che mettono in campo una grande intensità sia nella fase offensiva che in quella difensiva. Ne nasce così un match avvincente dal punto di vista agonistico e del punteggio. Dulovic segna 5 punti nel giro di due minuti per i locali, ma gli ospiti rispondono con Nardi e una tripla Piccinini (5-5) pareggiando. Al terzi minuto gli ospiti con Nardi effettuano il sorpasso, ma dura il tempo di rimettere la palla in campo, che De Laurentiis( buona la sua prova) pazza una tripla del sorpasso (8-7). Dopo una prima metà partita sottotono, Rossetti incomincia a dare il suo contributo alla causa volsca con 6 punti e una buona difesa, ma Anzio non si intimorisce e risponde colpo su colpo grazie ai canestri di Nwokoye e Piccinini portando il risultato sul 16-15 a pochi istanti dalla fine del quarto. Ci pensa però Roljic con due triple a chiudere il quarto sul 22-15 per la Expert Lucarelli NB Sora 2000.

Il secondo quarto si apre subito col Sora in attacco e Dulovic  che  realizza. Passano pochi secondi  e  De Laurentiis in un contrasto ne ha  la peggio, uscendo dal campo con una  fote botta al ginocchio. I biancocelesti continuano  la loro marcia con Mannarelli, entrato al posto di De Laurentis  che  dalla lunetta  insacca  4/4 tiri liberi. Gli ospiti non indietreggiano, con un tripla di Pecetta prima e un piazzato di Conforti  poi ricuciono lo strappo per il 29-25. Roljic nuovamente con delle buone giocate e l’acciaccato De Laurentiis, con due tiri liberi su un fallo subito, portano il risultato sul 33-25. Anzio nonostante tutto continua con le sue ottime percentuali da tre punti grazie ai canestri di Pecetta che sono inframezzati da un facile lay-up sotto canestro di Margio (39-34). Ancora l’ex di turno Margio con un’entrata porta i suoi a -3 sul 39-36 a pochi minuti dalla fine. Il gioco incomincia a farsi più maschio in questo frangente con la terna arbitrale che lascia correre più di qualche contatto al limite del fallo. Roljic con un bel movimento in post basso riporta Sora sul +4 (40-36)  che sarà poi anche il risultato finale del quarto. Protagonista di tale break è il capitano, Roljic, che contribuisce con 7 punti e una difesa asfissiante che permette ai suoi compagni di squadra di recuperare alcuni palloni.

La terza frazione inizia con Sora che ripropone il quintetto di inizio match; andando subito a canestro con un ritrovato Dulovic ( apparso assente nelle ultime gare) e portando i biancocelesti ciociari a un mini break di 12-1 (53-39) con capitan Rossetti motivatore dei biancocelesti. Coach Lico cerca di frenare l’emorragia chiamando un minuto di time out. Al rientro in campo Pecetta e Conforti riescono a far scattare i punti sul tabellone portando i pontini sul 55 a 43. Ma è la NB Sora che ha la gara in mano e con Roljic e Taskov chiudono il quarto sul 61-47.

L’ultima frazione si apre con una tripla di Roljic, infallibile cecchino della serata, e il canestro di Galuppi che riporta i padroni di casa sul +9 (64-55) prima dei tre punti realizzati da Nwokoye . Le due squadre incominciano ad essere stanche dopo una prima frazione giocata a tutta e il punteggio rimane invariato per tre minuti di gioco prima che venga sbloccato dai canestri, sempre preziosi di capitan Rossetti per il + 12 locale. Gabrielli (Anzio) con una tripla raggiunge quota 62 riportando Anzio a -9 (71-62), , chiudendo di fatto il match qui visto che i locali con Roljic , Dulovic e Rossetti non danno tregua alla difesa ospite, quando ancora mancano meno di 4’ minuti alla fine. Gli ultimi minuti sono di puro “garbage-time” che i giocatori utilizzano per migliorare le proprie medie. mentre entrambi gli allenatori danno ampia rotazione alle proprie panchine. Miglior marcatore del match ed MVP del match Luka Roljic con 24 punti cooadiuvato da Dulovic 22 e Rossetti 19 a cui va riconosciuta la sua esperienza e capacità di leggere, nei momenti topici della partita, come gestirla e rendere possibile l’impossibile . Per Anzio il miglior realizzatore risulta essere Pecetta con 18 punti. Il commento a fine gara del coach sorano Maurizio Polidori “ Passata la giusta euforia di fine partita perché è stata una vittoria sofferta ma voluta fortemente stiamo contando gli infortunati. Questa sera i ragazzi hanno dato una risposta sul campo forte definitiva a chi durante questi mesi non ha risparmiato critiche anche pesanti sulle loro capacità tecniche e sulle loro provenienza. Sono convinto che non esiste modo migliore per rispondere a personaggi che poco sanno di basket e pochissimo di uomini.

Stiamo verificando le condizioni di chi è uscito dalla partita molto mal messo, Galuppi sembra che abbia qualche guaio serio al polso, De Laurenti sente forti dolori al ginocchio colpito durante la gara ed infine Mannarelli ha preso una bruttissima botta al setto nasale e questa sera fa fatica a respirare. Lunedi dovremo assolutamente far vedere i 3 ragazzi per provarli a recuperare per la gara di domenica a Civitavecchia ora devono solo sperare che i medici li possano rimettere in piedi. Anche se abbiamo vinto ancora non abbiamo fatto nulla di particolare ci rimango 3 gare che per noi devono essere 3 finali mi auguro solo di poterle giocare con tutti gli effettivi.”

Con questa vittoria la Expert Lucarelli N.B. Sora 2000 vedono avvicinarsi l’accesso ai play-off, mantenendo l’ottavo posto in classifica, leccandosi le ferite di questa gara. Ci si ritrova in palestra martedì, per preparare la difficile trasferta di domenica prossima a Civitavecchia.

Expert Lucarelli N.B. Sora 2000 84 – Anzio Bk Club 69

Parziali: 22-15 / 18-21 / 21-11 / 23-22

Expert Lucarelli N.B. Sora 2000: Alonzi 0, Roljic 24, Taskov 2, Castellucci n.e., Mannarelli 6, Galuppi 4, De Laurentiis 7, Tanzilli n.e., Dulovic 22, Rossetti 19; Coach: Polidori

Anzio Bk Club: Nardi 10, D’Alfonso M. n.e., Piccinini 4, D’Alfonso D. 3, Nwokoye 10, Conforti 9, Pecetta 18, Margio 10, Camillo 2, Lerro n.e., Gabrielli 3; Coach: Lico

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini

Tags: , , , ,



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07