pubblicato il9 marzo 2017 alle 12:41

Coppia di anziani di Cassino in balia delle violenze di figlio e nuora

Cassino – Violenze da parte del figlio e della nuora, una coppia di anziani di Cassino hanno deciso di denunciare entrambi facendoli allontanare dall’abitazione.

Il 48enne aveva fatto ritorno a casa da una comunità per ex tossicodipendenti portando con se una ragazza 27enne con cui, nella comunità, aveva stretto un rapporto sentimentale.

Sin da subito però, la convivenza per l’anziana coppia si era rivelata insostenibile,con il verificarsi di  numerosi e gravi episodi di violenza fisica, psichica e verbale. figlio e nuora pretendevano soldi per l’acquisto di sigarette e psicofarmaci.

Negli ultimi giorni gli interventi effettuati da personale della Squadra Volante del Commissariato presso l’abitazione dei due anziani coniugi sono aumentati esponenzialmente.

Ormai esauste, le due vittime hanno deciso di chiudere le porte della loro abitazione lasciando fuori figlio e nuora e ricevendo, nel frangente,  anche  minacce di morte. I poliziotti diretti dal vice questore Alessandro Tocco, sono stati costretti ad intervenire nuovamente e, anche visti i precedenti che i due avevano sono stati denunciati per maltrattamenti in famiglia e violenza privata.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini

Tags: , , , ,



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07