pubblicato il11 marzo 2017 alle 14:28

Immigrazione irregolare in provincia di Frosinone, espulse tre nigeriane

Controlli della Polizia di Stato per il contrasto all’immigrazione irregolare: espulse tre cittadine nigeriane.
Nel pomeriggio di ieri una specifica attività di Polizia è stata predisposta dal Questore Santarelli per arginare il fenomeno dell’immigrazione irregolare nella provincia.
In campo personale delle Volanti,
dell’ Ufficio Immigrazione, del Gabinetto Provinciale di Polizia Scientifica, della Polfer e del Reparto Prevenzione Crimine Lazio.

Le pattuglie della Polizia di Stato hanno controllato, in particolar modo, lo scalo ferroviario di Ferentino e l’asse attrezzato, luoghi particolarmente frequentati da cittadini stranieri, dediti anche all’attività di meretricio.

Nel corso di tale attività, 8 donne di nazionalità nigeriana sono state accompagnate negli Uffici della Questura per accertamenti sull’identità personale e nei confronti di tre di loro, clandestine sul territorio nazionale, sono state eseguite la procedure di espulsione.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini

Tags: , , , ,



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07