Iscrizioni medicina e odontoiatria
pubblicato il22 marzo 2017 alle 22:11

Venti cuccioli di cane senza documenti trovati in un negozio a Frosinone

Frosinone – Sono circa 20 i cuccioli di cane di varie razze rinvenuti in un negozio di Frosinone, dai carabinieri del comando provinciale.

Gli animali non hanno la documentazione che ne accerti la provenienza e per questo è stato necessario chiedere l’intervento dei veterinari della Asl. Il sospetto è che i cuccioli siano arrivati in Italia, a Frosinone, attraverso uno dei tanti canali illegali che si occupa di  traffico di animali.

Se verificata l’ipotesi, i cuccioli fanno parte degli animali che arrivano dai Paesi dell’Est Europa e che spesso viaggiano in condizioni disumane. I carabinieri stanno indagando sulla provenienza degli animali.

Foto repertorio

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini

Tags: , , , , , ,



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07