pubblicato il7 maggio 2017 alle 19:46

Movida cassinate, alcolici a minori e multe per migliaia di euro

Cassino – Al via nella scorsa notte di sabato i controlli delle forze dell’ordine  all’interno e nei pressi di bar, disco-bar e disco-pub nel cuore di Cassino. Il fine è stato quello di individuare gli esercenti soliti somministrare bevande alcoliche ai minori, oltre che verificare l’inosservanza dell’ordinanza comunale n. 88 del 12.04.2017 sul divieto di somministrare alcolici nelle aree esterne agli esercizi commerciali dalle ore 00.00 alle 07.00.

Uomini in divisa e in borghese, hanno effettuato un attento monitoraggio nelle vie centrali come Corso della Repubblica e in piazza Labriola, già teatro di scontri e irregolarità nel corso della movida sabatina, con la presenza anche di diversi mezzi.

Ciò ha permesso di constatare la trasgressione delle norme per la tutela della salute presso due attività commerciali in centro, ove regolarmente venivano somministrati alcolici e superalcolici a giovani senza che i gestori si accertassero della loro età. Così un gestore è stato denunciato in stato di libertà per aver somministrato bevande non consentite ai minori di 16 anni, nonché sanzionato con l’ammenda di mille euro, stessa sanzione subita da altri gestori per aver violato l’ordinanza comunale.

Giulia Guerra

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini

Tags: , , , ,



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07