Certosa di Trisulti ai privati, sindaco di Vico nel Lazio rivuole Selva D’Eccio

Certosa di Trisulti ai privati, sindaco di Vico nel Lazio rivuole Selva D’Eccio

19 febbraio 2018 0 Di admin

VICO NEL LAZIO – Il sindaco di Vico nel Lazio (Fr) Claudio Guerriero in questi giorni ha dato mandato ai tecnici comunali di valutare se ci sono ancora le condizioni per mantenere la donazione del terreno boschivo (Selva D’eccio) soprastante la Certosa di Trisulti, che nel 1400 il comune di Vico ha donato ai monaci del monastero di San Domenico di Sora fondatore del monastero di Trisulti.

“Ad oggi infatti – si legge in una nota dell’amministrazione comunale di Vico – la Certosa è stata data in gestione ad un ente privato e quindi tolta alla gestione dei monaci benedettini che per anni hanno custodito e gestito la bellissima certosa, per questo il sindaco di Vico sta verificando se le decine e decine di ettari di terreno donato può tornare ad appartenere al vasto territorio comunale, che arriva fino ponte dei Santi, non essendoci più le condizioni dato che la donazione era stata fatta ai monaci per uso religioso e oggi con il cambio di gestione il comune vorrebbe tornarne in possesso”.