Giallo a Cassino, ex detenuto sorvegliato speciale trovato morto in casa

Giallo a Cassino, ex detenuto sorvegliato speciale trovato morto in casa

6 giugno 2018 0 Di admin

CASSINO – Lo hanno trovato morto in casa ed è mistero a cassino per la sorte Toccata a Carmine G., 50enne originario di Casalvieri ma domiciliato in un alloggio a Cassino in via Raccordo Ausonia.

L’uomo era da poco uscito dal carcere ed era soggetto a sorveglianza speciale. Oggi pomeriggio alle 17 circa, il suo corpo è stato ritrovato esanime nel bagno di casa.

Aveva alcune ferite ma che non necessariamente indicherebbero una aggressione. Infatti i traumi potevano essergli stati causati anche dalla caduta dopo un malore.

Intanto gli agenti del commissariato di polizia di Cassino, diretto dal primo dirigente Carlo Bianchi, stanno procedendo alle indagini senza escludere nessuna pista. Solamente l’autopsia potrà svelare la causa del decesso.

Ermanno Amedei