Cade dal balcone a Cassino, bambina operata: famiglia tira un sospiro di sollievo

Cade dal balcone a Cassino, bambina operata: famiglia tira un sospiro di sollievo

17 Dicembre 2018 0 Di admin

CASSINO – E’ stata operata questa mattina al Bambino Gesù di Roma, dove era stata trasportata sabato pomeriggio, la piccola di sei anni e mezzo precipitata dal balcone del terzo piano in corso della Repubblica a Cassino.

I medici dell’ospedale Capitolino l’hanno operata per ricomporre la frattura rimediata al femore che, insieme ad alcune costole incrinate, costituiscono i traumi più gravi riportati. Un vero miracolo se si considera che il volo è stato di circa 10 metri.

A salvarla, come detto, è stato un albero i cui rami hanno attutito l’impatto con il marciapiede. Al momento resta in prognosi riservata ma non è in pericolo di vita. Cassino, in apprensione fin dai primi minuti di quello che appare come un incidente domestico, tira un sospiro di sollievo così come i genitori della piccola: una coppia di origini nigeriane, pare e madre di quattro figli.

La coppia è perfettamente integrata. Al momento dell’incidente il papà stava lavorando in officina come meccanico e la madre si era allontanata alcuni minuti per andare a prendere uno dei quattro figli a scuola portando con se il bambino più piccolo. In casa era rimasta la bambina e un fratellino.

Al momento dell’incidente la donna stava rincasando e solamente per poche decine di metri non ha assistito alla caduta della figlia. Del caso se ne stanno occupando gli uomini del commissariato di cassino diretto dal vice questore Raffaele Mascia, che ha redatto una informativa inviata alla procura di Cassino a cui spetterà la decisione di intraprendere eventuali provvedimenti.

Ermanno Amedei