Botte tra rumeni con catene e bastoni, quattro arresti

23 Novembre 2009 Off Di Comunicato Stampa

La nottata caratterizzata dalla violenza tra gli stranieri, in provincia di Frosinone, ha fatto registrare ieri un altro caso ad Alatri (Fr) due gruppi di rumeni dio sono azzuffati selvaggiamente in via Circonvallazione vicino al parcheggio multipiano. Una decina forse, divisi in due gruppi, si sono pestati a sangue utilizzando catene di ferro e bastoni di legno. TYre di loro sono rimasti feriti. Al momento si ignorano le cause dello scontro ma all’arrivo dei militari, i rumeni si stavano ancora fronteggiando con particolare ferocia. Per questo i militari sono riusciti a fermare e trarre in arresto per rissa aggravata in concorso Gheorge C. 32enne, Ginel P. 26enne, Ionut Raducu C. 20enne e Daniel Costel P. 30enne tutti di origine romena. Per lo stesso reato, veniva inoltre deferito in stato di libertà, G. V. 30enne, riuscito inizialmente a darsi alla fuga, ma è stato successivamente identificato. Un altro gruppo di rumeni sono riusciti a fuggire. Bastoni e catene sono state poste sotto sequestro. Gli arrestati sono stati associati presso la Casa Circondariale di Frosinone.

Condividi