Incendio a Montecassino, Spallino spara sui… fuochi

22 Marzo 2010 Off Di Comunicato Stampa

In merito all’incendio che ieri sera si pè verificato su Montecassino, causato dallo spettacolo pirotecnico a conclusione dei festeggiamenti per San Benedetto, Angelo Spallino ha sentito la necessità di prendere carata e penna e scrivere una lettera al padre Abate e al procuratore capo di Cassino Mario Mercone. Nel testo pubblicato integralmente nella rubrica Il Punto di Vista (clicca), tra l’altro il presidente di Italia Nostra rimarca come, in un periodo di forte crisi come quello attuale, tanti soldi potevano essere spesi diversamente. Inoltre rilancia il progetto di istituire uina zona protetta tra Montecassino e Monte Cairo.

Condividi