la Polizia di Stato denuncia per lesioni aggravate un quarantenne del capoluogo

la Polizia di Stato denuncia per lesioni aggravate un quarantenne del capoluogo

12 Novembre 2017 Off Di Felice Pensabene

Frosinone – Durante il fine settimana sono stati effettuati, in ambito provinciale, i consueti servizi straordinari di prevenzione e controllo del territorio ad opera delle Volanti della Questura e dei Commissariati di Cassino, Sora e Fiuggi, con il fattivo intervento delle pattuglie della Polizia Stradale.

Nel corso di attuazione di specifici servizi di prevenzione e  contrasto in materia di stupefacenti, i poliziotti delle Volanti della Questura hanno controllato una trentaseienne del capoluogo trovandola in possesso di una modica quantità di sostanza stupefacente tipo marijuana detenuta per uso personale ed è stata segnalata alla Prefettura.

Gli stessi poliziotti hanno poi denunciato per lesioni aggravate un quarantenne del capoluogo, già noto alle forze dell’ordine il quale, a seguito di una lite avuta con un extracomunitario, gli procurava una ferita alla mano sinistra utilizzando un seghetto da falegname.

I due viaggiavano a bordo di un autobus di linea di una nota ditta del capoluogo quando hanno iniziato ad insultarsi per cause in corso di accertamento e, scesi a terra, hanno proseguito la lite, che è terminata solo con l’intervento dei poliziotti giunti sul posto dell’immediatezza dei fatti.

Nelle ore notturne della scorsa notte,  nel territorio ricadente nel comune di Ceccano, i poliziotti della Stradale hanno effettuato i controlli finalizzati alla verifica della guida in  stato di ebrezza alcolica o sotto l’effetto di sostanze stupefacenti.

Per la circostanza sono stati controllati  n.41 conducenti di veicoli, sono state elevate n.6 infrazioni al Codice della Strada ed un’autovettura è stata sequestrata.

Risultati conseguiti: 7 posti di controllo effettuati, 305 persone identificate, 186 veicoli controllati, 7 contestazioni per infrazioni al Codice della Strada.

Condividi