Capoclan arrestato a Cassino, dal suo casolare dettava ordini agli affiliati di Marano

Capoclan arrestato a Cassino, dal suo casolare dettava ordini agli affiliati di Marano

24 Gennaio 2018 Off Di redazione

CASSINO – Era da Cassino e, dal suo casolare, partivano tutti gli ordini esecutivi per il clan Polverino di cui è capo a Marano di Napoli.

Antonio Polverino era latitante da sei anni prima che oggi, i carabinieri del nucleo operativo di Napoli, lo arrestassero, in una insospettabile casetta di campagna nella periferia di Cassino al confine con il comune di Pignataro Interamna.

I carabinieri lo hanno sorpreso in cucina e l’uomo non ha reagito o proferito parola. Si è semplicemente consegnato ai militari mostrando i documenti.

Ermanno Amedei

IL VIDEO

Arrestato latitante a Cassino