Cisterna di Latina: Il carabiniere si è suicidato e ha ucciso anche le due bambine

Cisterna di Latina: Il carabiniere si è suicidato e ha ucciso anche le due bambine

28 Febbraio 2018 Off Di Comunicato Stampa

Una tragedia familiare che lascia tanto tanto dolore. Luigi Capasso, appuntato dei carabinieri, 45enne, stamattina dopo aver raggiunto con colpi d’arma da fuoco la moglie si è barricato in casa. L’uomo era con le due figlie che purtroppo ha ucciso poche ore dopo. Lui si è tolto la vita pochi minuti fa dopo una lunga trattativa con le forze dell’ordine. La moglie, con la quale era in corso la separazione coniugale, è in condizioni gravissime ricoverata in un ospedale romano. Sgomento ed incredulità a Cisterna di Latina per il fatto terribile. Le forze speciali sono entrate nell’appartamento e hanno trovato il tragico scenario.

Condividi