Due 19enni dispersi sui monti Ernici a Veroli, raggiunti Cnsas

Due 19enni dispersi sui monti Ernici a Veroli, raggiunti Cnsas

28 Maggio 2018 0 Di Ermanno Amedei

VEROLI – Dispersi sui monti Ernici, due 19enne di Roma, sono stati individuati e tratti in salvo dal Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico (CNSAS) del Lazio intervenuto nella tarda mattinata di oggi a Veroli nel frusinate.

Dei due, entrambi di 19 anni e residenti a Roma, si erano perse le tracce da ieri quando i due si erano incamminati nella giornata di ieri per raggiungere i 2041 metri del Pizzo Deta, una delle vette più alte dei Monti Ernici.

L’ultimo contatto telefonico con la famiglia era avvenuto alle ore 20 di ieri, da quel momento i cellulari non risultavano più raggiungibili. Sul posto, su richiesta dei Carabinieri, si sono recati i tecnici del Soccorso Alpino della stazione di Collepardo che, mentre erano impegnati nelle prime ricerche, sono stati rassicurati dalla sorella di uno dei due escursionisti che intorno alle ore 14 è riuscita a riprendere contatto con i due.

I due ragazzi sono stati dunque contattati telefonicamente dal Soccorso Alpino che li ha attesi in località Prato di Campoli per poi condurli alla caserma dei Carabinieri di Veroli.