Ai domiciliari per una violenza sessuale all’Umberto I di Roma, 26enne sorpreso in “piazzetta”

Ai domiciliari per una violenza sessuale all’Umberto I di Roma, 26enne sorpreso in “piazzetta”

7 Settembre 2018 Off Di redazione

SANT’ELIA FIUMERAPIDO – I carabinieri di Sant’Elia Fiumerapido, hanno arrestato in flagranza L.L.M., 26enne del posto (già censito per reati di violenza sessuale, evasione, minacce ed atti persecutori) per il reato di “evasione”.

Il predetto, già stato sottoposto al regime degli arresti domiciliari dal GIP del Tribunale di Roma poiché tratto in arresto nella flagranza del reato di violenza sessuale, commessa il 27 luglio 2017 nel Reparto ostetricia del Policlinico Umberto I° di Roma, quando aveva commesso abusi su una infermiera, è stato notato dagli operanti al di fuori del proprio domicilio. Infatti, i militari nel recarsi presso il luogo di detenzione del giovane, lo hanno bloccato nella piazza sottostante mentre si stava allontanando dall’abitazione per recarsi nel centro abitato di Sant’Elia Fiumerapido, senza alcun preavviso all’autorità preposta al controllo.

L’uomo, pertanto, è stato tratto in arresto ed al termine delle formalità di rito trattenuto presso le camere di sicurezza del Comando Stazione di Cassino in attesa del giudizio direttissimo.