Escursionisti sorpresi dal temporale sui Monti Lepini, soccorsi dal Cnsas di Collepardo

Escursionisti sorpresi dal temporale sui Monti Lepini, soccorsi dal Cnsas di Collepardo

22 Ottobre 2018 Off Di Ermanno Amedei

CARPINETO ROMANO – Il Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico (CNSAS) del Lazio è intervenuto nella notte tra domenica e lunedì per recuperare due escursionisti romani di 60 anni che avevano perso l’orientamento sui Monti Lepini, nel territorio del comune di Carpineto Romano.

I due, dopo essersi resi conto di non riuscire più a tornare sui propri passi e messi in difficoltà da un violento temporale, hanno allertato i Carabinieri che – successivamente – hanno richiesto l’intervento del Soccorso Alpino.

Le squadre di terra del CNSAS provenienti dalle stazioni di Collepardo e Latina li hanno localizzati tramite le indicazioni date dagli stessi escursionisti che sono stati dunque raggiunti e riaccompagnati in località Pian della Faggeta dove avevano parcheggiato la propria auto. Sul posto, oltre ai tecnici del Soccorso Alpino, anche i militari dell’Arma dei Carabinieri e gli uomini della Protezione civile regionale.

Condividi