Fanno razzia di liquore nel supermercato Conad di Isola Liri, arrestati quattro stranieri

Fanno razzia di liquore nel supermercato Conad di Isola Liri, arrestati quattro stranieri

12 Dicembre 2019 0 Di Ermanno Amedei

Isola Liri – I carabinieri della Stazione di Isola del Liri, hanno arrestato quattro cittadini georgiani, un 48enne, domiciliato a Napoli, con precedenti per furto aggravato e violazione degli obblighi per lo straniero sul territorio nazionale, un 25enne, domiciliato a Roma, un 47enne domiciliato a Napoli, con precedenti per furto aggravato, un 38enne, domiciliato a Roma, con precedenti per furto aggravato e violazione degli obblighi per lo straniero sul territorio nazionale perché responsabili di furto aggravato. Erano trascorse da poco le 19 quando il personale del Conad di Isola del Liri ha notato strani movimenti da parte di quattro uomini, muniti di zainetti all’interno del supermercato. Questione di attimi, il tempo di verificare le immagini delle telecamere, accorgersi del furto di numerosi prodotti, che i quattro si erano davano alla fuga, si sono precipitati all’esterno, allontanandosi a bordo di un’autovettura con targa polacca, facendo perdere le proprie tracce. I dipendenti non si sono persi d’animo e hanno contattato il 112 senza esitare. È scattato subito la caccia all’uomo, con la cinturazione del territorio comunale ed il blocco delle vie principali d’accesso. L’accerchiamento ha avuto successo, dopo pochi minuti una pattuglia dei militari ha intercettato il mezzo e dopo un breve inseguimento sono riusciti a bloccare i malfattori. I quattro hanno tentato quindi di uscire dall’auto per continuare la fuga a piedi, ma sono stati immobilizzati dalle altre pattuglie sopraggiunte nel frattempo, fatte convergere dalla centrale operativa della Compagnia Carabinieri di Sora che stava coordinando le ricerche.

Una volta bloccati i quattro sono stati perquisiti, accompagnati presso la caserma di Sora e tratti in arresto. A bordo del mezzo sono state rinvenute decine di bottiglie di liquori ed altra merce, in particolare indumenti, asportata poco prima nel supermercato, per un valore di diverse migliaia di euro. Il tutto restituito all’avente diritto.

Al termine delle formalità di rito, i malviventi sono stati trattenuti presso le camere di sicurezza della Compagnia Carabinieri di Sora, in attesa del rito direttissimo. Nei loro confronti sono stati altresì avviate le procedure atte all’irrogazione della misura di prevenzione del Foglio di Via Obbligatorio con divieto di ritorno dal comune di Isola del Liri per anni tre.