Categoria: Sezze

19 Gennaio 2016 0

Auto in fiamme a Sezze, distrutto furgone e Jeep

Di Ermanno Amedei
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

Sezze – Due automezzi sono stati distrutti da un incendio, questa notte a Sezze.

Il rogo si è sviluppato poco prima delle 3 in via Piagge Marine e i mezzi coinvolti sono stati un Ford Transit e una Jeep Cherokee.

All’arrivo dei vigili del fuoco i mezzi erano distanti un centinaio di metri l’uno dall’altro facendo presagire che dietro le fiamme vi fosse l’ombra del dolo, poi il proprietario della Jeep ha riferito di aver allontanato il mezzo per salvarlo dall’incendio divampato nel furgone.

Anche la sua vettura, però è stata seriamente danneggiata.

14 Gennaio 2016 0

Incidente tra due auto a Sezze, due feriti

Di Ermanno Amedei

Sezze – Spaventoso incidente stradale nel primo pomeriggio di oggi a Sezze all’incrocio di via Migliara e via Murillo. Per cause in corso di accertamento due fiat Punto hanno impattato terminando la corsa nella cunetta laterale. Immediatamente sul posto si sono portati i vigili del Fuoco di Latina che hanno prestato i primi soccorsi alle 4 persone coinvolte nel sinistro. Il bilancio dell’incidente è di due feriti.

3 Dicembre 2015 0

Zaino sospetto nel sottopasso, allarme attentato terroristico in stazione a Sezze

Di Comunicato Stampa

Sezze – Uno zaino dal quale fuoriuscivano fili elettrici ha fatto scattare, questa mattina nella stazione ferroviaria di Sezze, l’allarme attentato. La segnalazione della presenza dello zaino è arrivata alla centrale operativa dei carabinieri e lo indicava lungo il sottopassaggio che conduce ai binari 5 e 6. Le operazioni sono state coordinate dai militari della locale Stazione, coadiuvatidall’Aliquota Radiomobile del NORM di Latina, i quali hanno cinturato la zona, adottando le misure di sicurezza previste dal protocollo, appurando che all’interno dello zaino vi era strumentazione elettrica e che lo stesso era stato inavvertitamente dimenticato poco prima dal proprietario.

Concluse le operazioni l’area interessata è stata liberata consentendo nuovamente l’accesso alla stazione ferroviaria.

13 Novembre 2015 0

Pirata della strada a Sezze travolge un’anziana e fugge

Di Ermanno Amedei

Sezze – Ieri pomeriggio intorno alle 18.30 in via Variante a Sezze una donna anziana di 91 anni, D. B. A., è stata travolta da un’auto. Il conducente della vettura non si è fermato a prestare soccorso alla donna facendo perdere le proprie tracce. L’anziana, residente a Sezze, è stata trasportata presso l’ospedale Santa Maria Goretti di Latina ma questa notte alle 2 è deceduta. I carabinieri hanno avviato serrate indagini per rintracciare il pirata della strada.

29 Ottobre 2015 0

Auto in fiamme a Sezze, distrutta una Micra e una Agila

Di Ermanno Amedei

Due auto sono state distrutte questa notte da un incendio che si è sviluppato a Sezze nella zona di Porta Sant’Andrea. L’allarme è stato lanciato alle 3.30 circa e, all’arrivo dei vigili del fuoco, due auto erano già completamente avvolte dal fuoco. Si tratta di una Nissan Micra e una Opel Agila. Le vetture sono andate completamente distrutte, ma l’intervento dei pompieri è servito ad evitare che il rogo si propagasse anche ad una vicina edicola. Restano da individuare le cause dell’incendio.

27 Luglio 2015 0

Muore a Sezze, 51enne ferito mortalmente durante lite con il fratello

Di Ermanno Amedei

G. S. 51anni di Sezze, è morto a Latina dove è stato elistrasportato dopo le coltellate infertegli durante una lite con il fratello. Anche il consanguneo è in ospedale a Latina ferito a sua volta da altri fendenti. I carabinieri del colonnello De Chiara lo stanno ascoltando nel tentativo di ricostruire la dinamica dei tragici fatti e della lite dovuta a vecchi dissapori.

Er. amedei

27 Luglio 2015 0

Ferito da arma da taglio, uomo muore in ospedale a Sezze

Di Ermanno Amedei

Probabile omicidio a Sezze nel cui ospedale, poco dopo le 20, è deceduto un uomo del posto arrivato poco prima a bordo di una ambulanza. L’uomo aveva gravi ferite da arma da taglio e le sue condizioni erano disperate tant’è che a nulla sono valsi i tentativi fatti dai medici per salvargli la vita.

Er. Amedei

20 Luglio 2015 0

Furgone travolge tre donne a Sezze, una muore sul colpo

Di Ermanno Amedei

Grave incidente stradale questa mattina a Sezze poco dopo le 6. Tre donne stavano camminando su via Roccagoarga quando sono state travolte da un furgone Fiat Iveco. Per una di loro, una 58enne, non c’è stato nulla da fare. E’ morta sul colpo. Gravi le altre due che sono state trasportate d’urgenza al Santa Maria Goretti di Latina.

1 Luglio 2015 0

Ospedale di Sezze, provvidenziale intervento vigili del fuoco, area chiusa poche ore prima del crollo

Di Ermanno Amedei

 

Solamente qualche ora prima un funzionario dei vigili del fuoco di Latina ha ravvisato pericoli di crollo e ha disposto la chiusura di un intero piano dell’ospedale civile di Sezze, nel pomeriggio, è avvenuto il crollo. Diversi metri cubi si sono riversati sugli ambineti del reparto che, però, erano completamente vuoto su disposizione dei vigili del fuoco. Un provvedimento provvidenziale come non mai che ha evitato feriti e forse tragedie irreparabili. Si procederà adesso ad una verifica strutturale dell’intero nosocomio.

7 Giugno 2015 0

Niente affitto da mesi, uccide il cognato e lo getta nel pozzo

Di Ermanno Amedei

Ha ucciso il cognato perché non gli pagava l’affitto dei locali. E’ accaduto a Sezze e questa mattina, gli uomini della Squadra Mobile di Latina, convinti di questa ipotesi, hanno arrestato Pietro Petrianni, 63 anni di Sezze. L’omicidio sarebbe avvenuto venerdì sera e il presunto assassino avrebbe tentato di depistare le indagini raccontando alla compagna della vittima, che il suo uomo, Maurizio Di Raimo,53 anni, era scappato con un’altra donna. La donna, sorella della moglie di Petrianni, per nulla convinta da quella versine ha denunciato la scomparsa facendo scattare le indagini. Il compagno, carrozziere nei locali presi in affitto da Petrianni, non era rincasato. Inoltre, confrontandosi con la sorella, moglie di Petrianni, aveva appreso che lo stesso, venerdì era tornato a casa con gli abiti fatti a brandelli. Il particolare ha insospettito gli investigatori che hanno effettuato diversi esami di polizia scientifica all’interno dell’officina scoprendo una ogiva di pistola esplosa e macchie di sangue cancellate. Altri testimoni hanno riferito del rapporto pessimo tra i due cognati per dei debiti che la vittima aveva nei confronti del  63enne legati agli affitti non pagati della struttura. Sono scattate le manette ancora prima che venisse ritrovato il cadavere. Cosa che è avvenuta questa mattina, in un pozzo poco distante dalla carrozzeria in cui è avvenuto l’omicidio.

Ermanno Amedei