Tag: concerto

6 Agosto 2017 0

Rinviato il concerto di Enzo Avitabile e l’Orchestra dei Bottari, in programma stasera al teatro romano

Di redazionecassino1
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

Cassino – Rinviato il concerto di Enzo Avitabile e l’Orchestra dei Bottari. Lo show in programma domenica 6 agosto al teatro romano di Cassino è solo rimandato a data da definire (e che verrà comunicata nei prossimi giorni). Due le possibilità per chi abbia già acquistato il biglietto: richiedere il rimborso o usufruire della prossima data dell’artista che verrà resa nota al più presto.

L’ORGANIZZAZIONE SI SCUSA PER L’IMPREVISTO E RASSICURA CHI SIA GIA IN POSSESSO DEL TICKET SULLE MODALITA DI RESTITUZIONE CREDITO E/O NUOVO CONCERTO.

26 Maggio 2017 0

“La Banda Don Bosco Città di Cassino” sabato concerto in Vaticano

Di redazionecassino1

In sette anni di vita hanno raggiunto importanti traguardi, ma quello più significativo lo coroneranno sabato mattina, quando varcheranno la soglia della Basilica di San Pietro in Vaticano. Il conto alla rovescia è iniziato per i 60 giovani musicisti della Banda Don Bosco Città di Cassino che sabato, diretti dal M° Marcello Bruni, suoneranno a San Pietro in Vaticano in occasione del Pellegrinaggio di famiglie e bambini ospitati in strutture di accoglienza e casa famiglia organizzato dalla fondazione TABOR. Ad accompagnare la Banda e la nutrita delegazione cassinate sarà il primo cittadino di Cassino Carlo Maria D’Alessandro. I componenti del complesso bandistico animeranno la celebrazione religiosa celebrata dal cardinale Angelo Comastri. “Da S.Pietro a S.Pietro, potremo dire – sottolinea il M° Bruni – in quanto il complesso cassinate è nato e opera proprio nella parrocchia di S.Pietro a Cassino. Sabato – continua il Direttore – varcherà la soglia della Chiesa più importante al mondo e avrà l’onore di suonare in Vaticano. Un traguardo raggiunto in silenzio, grazie ai tanti anni di attività fatta in modo professionale e serio. Sarà una grande emozione per noi e per i nostri ragazzi che sicuramente segnerà i nostri cuori. Di sicuro – continua sempre il M° Bruni – torneremo a casa più ricchi di una nuova esperienza anche perché oltre al luogo sacro, animeremo una messa dove saranno presenti ragazzi malati, coetanei dei nostri”. “Il mio ringraziamento – conclude il M° Bruni – va a chi ha permesso ciò: al Presidente della fondazione Tabor Pietro Trifari, ai genitori e ai musicisti della Banda Don Bosco che, insieme al presidente Francesco Bruni, a tutti i maestri credono e lavorano per un progetto unico qual è la Banda Don Bosco. Un pensiero va a Don Fortunato che ci ha permesso in soli sette anni di raggiungere palcoscenici così importanti”.

29 Marzo 2017 0

Musica e spettacoli a Velletri, successo per il concerto del Banco del Mutuo Soccorso

Di admin

Velletri – Il Banco del Mutuo Soccorso ha incantato il pubblico di Velletri che ha gremito il Teatro Artemisio per la prima del nuovo tour che è partito sabato scorso. Un successo importante per la formazione artistica ma anche per Fondazione Arte e Cultura Città di Velletri che inizia a far vedere i frutti del lavoro che sta svolgendo da qualche mese.

Il concerto rientra in quella programmazione annunciata dal direttore artistico Claudio Micheli tesa a restituire centralità al teatro mediante iniziative di qualità in attesa del cartellone annunciato per la prossima stagione. Un lavoro attento e meticoloso che la Fondazione svolge quotidianamente in perfetta collaborazione con l’amministrazione comunale.

«Colgo con molta soddisfazione il successo – dichiara il sindaco Fausto Servadio – del Banco e ringrazio il maestro Vittorio Nocenzi di aver scelto la nostra città per la prima data della nuova stagione. Emozioni e ricordi tra le note di una musica che è legata in modo indissolubile con il nostro territorio. Ricordo ancora le parole pronunciate da Nocenzi qualche mese fa quando abbiamo presentato la Fondazione, era proprio quello lo spirito e sono certo che altri successi arriveranno per lui e per noi».

Ricordiamo che la Fondazione gestisce anche la Casa della Cultura e della Musica dove ci sono in programma già diversi eventi e molti altro sono in programmazione.

18 Febbraio 2017 0

Cassino- Oggi concerto di pianoforte in memoria del maestro Pio Di Meo

Di redazione

Appuntamento da non perdere oggi pomeriggio alle ore 18.00 presso la Biblioteca Comunale Pietro Malatesta di Cassino. Un concerto di pianoforte dedicato al compianto maestro Pio Di Meo. Ad organizzare l’evento, l’associazione culturale e musicale Pio Di Meo onlus con il patrocinio dell’amministrazione comunale di Cassino. Pianista Giovanni Battista De Simone. Il programma prevede nel primo tempo J.S.Bach “Dal clavicembalo ben temperato”.Pracludium 1 BWV 846. J.S. Bach, Concerto Italiano. I.V. Beethoven, Sonata Op.13 “Patetica”. Nel secondo tempo invece saranno eseguite:F.Mendelssohn Bartoldy:Studio Op.104 F.Chopin, preludio Op.28 N.15 F.Chopin, Notturno Op.9 N.2 J.Bralms, Rapsodia Op 79 N.2. L’ingresso al concerto è libero. N.Costa

21 Dicembre 2016 0

“Concerto di Natale per Norcia” il 27 dicembre al teatro Manzoni

Di redazionecassino1

Cassino – E’ stato presentato presso la sala Restagno del comune di Cassino il “Concerto di Natale per Norcia”, alla presenza del Sindaco, Carlo Maria D’Alessandro, l’assessore alla Cultura, Nora Noury, il maestro della Banda Don Bosco, Marcello Bruni, il direttore del Coro San Giovanni Battista, Fulvio Venditti e al presidente dell’Associazione Culturale“Vecchia Cassino”, Antonio Marzocchella. Il concerto di beneficienza si terra presso il teatro Manzoni di Cassino, a partire dalle 20,30, il 27 dicembre 2016. “Parteciperanno all’evento anche il Sindaco di Norcia, Nicola Alemanno e parte della sua amministrazione comunale, – ha detto il Sindaco, Carlo Maria D’Alessandro, come anche la Banda e il coro della città umbra. Non saranno presenti tutti gli elementi per le motivazioni che ben comprenderete legate alla situazione di emergenza ancora in atto sul territorio. Permettetemi di ringraziare gli albergatori della nostra città che si sono offerti di ospitare gratuitamente tutte le persone che verranno da Norcia nella nostra città. Questo perché il giorno successivo al concerto alle ore 11,30 ci sarà una Santa Messa presso l’Abbazia di Montecassino dove è in programma anche un momento conviviale dove parteciperanno sia l’Abate del nostro monastero, Dom Donato Ogliari e sia il padre Abate del monastero di San Benedetto di Norcia. Il costo del biglietto sarà di 10 euro e sarà devoluto interamente alla città umbra, perché tutte le realtà musicali di Cassino si esibiranno gratuitamente. Non era una cosa scontata e li ringrazio ancora moltissimo per questo nobile gesto. E’ in queste occasioni che la nostra città deve ritrovare quel senso di comunità che deve, il 27 dicembre, portarci a riempire il Teatro Manzoni, perché più persone saremo e più potremo dare un contributo concreto ai cittadini di Norcia. Possiamo dire che questo evento è senz’altro la giusta prosecuzione di quanto già fatto in questo periodo dalla nostra città: Carlo Delicato proprio quel giorno consegnerà nella mani del Sindaco, Nicola Alemanno il ricavato della sua manifestazione “Un piatto Mille Cuori” ed anche una scuola materna farà altrettanto. Saranno dei momenti importanti in cui vogliamo far sentire ai fratelli di Norcia il vero senso del gemellaggio tra le nostre comunità. Chiedo a tutti gli organi di informazione di diffondere il più possibile questo evento perché dobbiamo essere veramente tantissimi”. “Vogliamo lasciare un bel ricordo ai cittadini di Norcia, – hanno detto all’unisono i rappresentanti delle associazioni musicali di Cassino coinvolte – non solo a livello economico, ma anche a livello affettivo. Siamo contenti di poter dare il nostro contributo per un evento importante. Ringraziamo il Sindaco per averci coinvolto e per averci riunito per la prima volta tutti su un palco in una occasione speciale come questo concerto Natalizio”.

3 Novembre 2016 0

Note di solidarietà, domani al Nestor di Frosinone: “Concerto per Marco”

Di admin

Frosinone – Si svolgerà domani l’evento di beneficenza “Concerto per Marco”, in ricordo di Marco Santarelli, alle 19 presso il Teatro Nestor del Capoluogo.

Le musiche di Astor Piazzolla, introdotte da Alessia Del Sette e Luigi Tofani,  faranno da trait d’union  tra solidarietà e rinascita, veicolando il concetto di musica intesa come inno alla vita, sulle note dell’Orchestra da Camera, il cui direttore Artistico è il Prof. Maurizio Agamennone docente di Etnomusicologia presso l’Università di Firenze.

Il primo Dirigente della Polizia di Stato Antonella Chiapparelli ha illustrato ieri nel corso di una conferenza stampa  il progetto che  fa di Marco il simbolo di tutte le vittime del terremoto del 26 agosto, condiviso da enti, associazioni ed imprenditori locali, che anche oggi hanno voluto essere presenti per testimoniare il loro impegno: Dott. Claudio Calacci per il Credito Valtellinese, il Maestro Maurizio Turriziani, solista di contrabasso dell’Orchestra da Camera di Frosinone, nonché il suo Presidente, la Dott.ssa Annarita Alviani.

La realizzazione dell’evento è resa possibile, oltre  che per la partnership della Prefettura, della Protezione Civile e della Croce Rossa Italiana, grazie al sostegno degli sponsor ufficiali quali : Credito Valtellinese, Boccadamo Gioielli, Casa Musicale Vicini, Pigliacelli Trasporti, Sette di Turriziani Petroli  e Bassetto Hotel – Ristorante, la struttura alberghiera presso cui Marco aveva svolto il tirocinio da Chef.

Inoltre il patrocinio è offerto dalla Camera di Commercio e dal Comune di Frosinone, il cui Sindaco, Avv. Nicola  Ottaviani, ha messo a disposizione dell’iniziativa la sala del cinema-teatro Nestor.

9 Agosto 2010 0

Un soprano greco per Cassinoarte: concerto di Dimitra Theodossiou

Di redazione

Appuntamento d’eccezione con la lirica Mercoledì 11 agosto al Teatro Romano di Cassino con il grande soprano greco Dimitra Theodossiou. Un evento, in collaborazione con il Comune di Cassino – rassegna Cassinoarte 2010, promosso dall’Assessorato alla Cultura della Provincia di Frosinone ANTONIO ABBATE sotto la giuda del Direttore Artistico del M.stro DONATO DI STEFANO noto cantante lirico ciociaro ed in collaborazione con IKO Italia Konzert Opera nell’ambito del Festival Lirico di Casamari che, quest’anno, ha allargato il suo raggio d’azione con il concerto “Nuove Voci della Lirica” in programma il 10 agosto al Teatro delle Fonti di Fiuggi e con il Concerto del celebre soprano Dimitra Theodossiou, affiancata per l’occasione dal tenore George Oniani. Di Dimitra Theodossiou si può certamente dire sia tra le ultime vere “dive” in carriera nel panorama della lirica mondiale. Dotata di una spiccatissima personalità artistica che le permette di calarsi alla perfezione nei panni del personaggio interpretato, il soprano greco vanta, oltre ad un grande carisma scenico, un timbro immediatamente riconoscibile in cui i colori morbidi si sposano con l’estrema facilità dell’acuto. Si è posta all´attenzione internazionale quale Odabella nella produzione 1999 di ATTILA del Teatro Comunale di Bologna e del Teatro Regio di Parma, ruolo che l’ha consacrata come una delle voci piú importanti del repertorio verdiano e belcantistico. Da allora si è esibita nei più importanti teatri europei e mondiali: dal Teatro del Maggio Musicale Fiorentino al Royal Opera House Covent Garden di Londra, dal Teatro San Carlo di Napoli al Teatro La Fenice di Venezia al Teatro Marinskij di San Pietroburgo. Ha lavorato con direttori del calibro di Riccardo Muti, Claudio Abbado, Valerij Gergiev e Riccardo Chailly. E’ previsto un programma bellissimo di arie e duetti celebri insieme al tenore georgiano George Oniani ma residente a Bonn da anni. Di lui una intensa carriera in tutta Europa e sarà partner ideale per il concerto che prevede un programma bellissiimo: Alcune anticipazioni: Sinfonie da Il barbiere di Siviglia, Nabucco, Carmen, arie da Rigoletto, La Bohème Cavalleria Rusticana, Aida, I Pagliacci, Turandot e per finire il duetto “Parigi o cara” da La traviata. I brani della serata Il Barbiere di Siviglia, Ouverture Carmen, Ouvertuire Nabucco, Ouverture Il Barnierie di Siviglia, la tempesta Rigoletto, La donna è mobile Cavalleria Rusticana, Voi lo sapete o mamma La Bohème, Donde lieta La Bohème, Che gelida manina La Bohème, O soave fanciulla Nabucco, aria di Abigaille, Anch’io dischiuso un giorno Aida, Ritorna vincitor Tosca, E lucevan le stelle I Paglicci, Vesti la giubba Turandor, Nessun dorma La traviata, Parigi o cara…   Recital accompagnato con l’orchestra

5 Agosto 2010 0

In ventimila al concerto de “ Le Vibrazioni” e traffico in tilt nella zona dell’evento

Di redazionecassino1

Oltre ventiduemila fans hanno assistito ieri sera al concerto de “Le Vibrazioni” a Cassino. Giovani, ragazzi, famiglie e meno giovani sono arrivati da ogni parte. Un fiume di gente e  una città paralizzata nel traffico attorno al luogo del concerto.  Una notte calda…riscaldata ancora di più  dalle performance di Francesco Sarcìna e dell’intera band, che  hanno entusiasmato il pubblico con  i loro  successi. Il concerto, atteso dai fan da settimane, da quando  è stato presentato il cartellone artistico della manifestazione, ma il tam tam  degli appassionati ha coinvolto anche i social network, Facebook in primo luogo, via mail ed  in radio. Ieri sera, poi, il record di presenze. Lo stesso Francesco Sarcìna, leader della band, ha ringraziato, al termine dell’esibizione, il pubblico. “Mi dicono – ha detto la voce de Le Vibrazioni – che siete 22 mila. Un grazie ad ognuno di voi per la grande partecipazione”. Ringraziamenti, poi estesi anche sulla pagina facebook del gruppo.

F. P.

23 Maggio 2010 0

Concerto di beneficenza per la Casa della Carità

Di redazione

L’Archeoclub d’Italia, sezione Latium Novum di Cassino, ha scelto quest’anno di concludere il lungo e ricco percorso di incontri culturali svolti da novembre a maggio, con un momento musicale che si coniugasse con la solidarietà e con la valorizzazione dei talenti del territorio. È così che ha organizzato per domenica 30 maggio alle ore 18,00 presso la Sala degli Abati, nel palazzo badiale, un concerto di beneficenza, il cui ricavato andrà alla Casa della Carità di Cassino. Ad accogliere con entusiasmo l’invito dell’Archeoclub è stata la musicista M° Paola Saroli con i suoi allievi. Le libere donazioni saranno raccolte dai soci dell’Archeoclub, mentre al pianoforte si alterneranno Renata Risi, che suonerà Mozart, Sonata K282 in Mi b Maggiore; Paolo Vecchio, che eseguirà la Sonata op. 13 “Patetica” in Do Minore di L. van Beethoven; Valentino Risi, a cui sono affidati due pezzi: il Notturno op. 32 n. 1 in Si Maggiore di Chopin e la Rapsodia op.119 di Brahms; Silvia Messore che interpreterà Debussy Pour le piano, e Melissa Rossini che eseguirà le Sonatine di Ravel. Chiuderanno la serata due grandi Maestri: il M° Paola Saroli e il M° Matteo Ciriminna che eseguiranno a quattro mani Six Morceaux op. 11 di Rachmaninoff. Un concerto dunque da non perdere, perché promette di essere speciale. Eventuali donazioni con CCB vanno intestate a: Diocesi di Montecassino – Casa della Carità 1-047436-9 – IBAN: IT53L0537274370000010474369.

6 Maggio 2010 0

Marina Rei e Paola Turci in concerto

Di redazione

In occasione del tour 2010, partito da Roma qualche giorno fa, PAOLA TURCI, si presenterà in Piazza Kennedy a Supino (Fr) accompagnata da MARINA REI, grande amica della cantautrice italiana. La “ragazza con la chitarra”, ci regala un’altro dei suoi capolavori dal titolo Giorni di Rose, pubblicato lo scorso 27 aprile. Prosegue, così, l’intento del suo precedente album, ossia dare non solo voce alle donne ma riscoprirle, andare a fondo del loro Io, scavarle nell’anima. Tra le tante collaborazioni femminili di quest’album ricordiamo, appunto, MARINA REI per il brano “Il cielo sopra di noi”. Da una recente intervista alla Turci si capisce perfettamente la sintonia e l’unione che c’è tra le due artiste: “Il cielo sopra di noi parla dell’insostituibilità della persona amata. Appena ho ascoltato il brano ho percepito tutto l’affetto di Marina. Abbiamo un modo molto simile di amare, il bisogno di essere abbracciate. Parliamo di un amore sentimentale per un uomo, non quello dei fan che grazie a Dio quello c’è sempre. Canto del desiderio per un uomo come isola irraggiungibile, come posto più bello del mondo…”. Un altro imperdibile appuntamento targato The Boss s.r.l., una delle agenzie di management artistico di maggior prestigio a livello internazionale da oltre 30 anni.