Tag: giornata

22 Marzo 2019 0

Giornata della Legalitá, a Velletri 200 studenti ricordano l’agente Emanuela Loi

Di admin
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

VELLETRI – “Ora tocca a noi” sono le parole pronunciate da Liliana Galiani vice questore e dirigente del commissariato di polizia di Velletri, che più resteranno nelle mente dei circa 200 studenti della scuola media Mariani di Velletri che ieri mattina hanno partecipato alla giornata della Legalitá ricordando la figura di Emanuela Loi, l’agente di polizia caduta in servizio nella strage di Via D’Amelio. In via Giovannelli, davanti al commissariato di polizia che porta il nome della Loi, prima martire  della polizia di Stato, si sono ritrovati, oltre agli studenti, anche unitá cinofile, pattuglie a cavallo, agenti della stradale e la pattuglia di rappresentanza della Questura di Roma. Presenti anche il Vescovo Monsignor Vincenzo Apicella e il sindaco di Velletri Orlando Pocci che hanno partecipato al corteo con cui un picchetto ha deposto una corona di fiori davanti al monumento ai caduti in servizio. “Momenti toccanti – ha detto il vice questore Galiani – e siamo orgogliosi del fatto che gli studenti, per loro espressa volontá, abbiano voluto condividere con la polizia di Stato, ricordando Emanuela Loi, la giornata della Legalitá”.

Ermanno Amedei

4 Febbraio 2019 0

16esima giornata all’insegna della continuità, vincono tutte le capolista

Di redazionecassino1

Invariate le classifiche dei gironi dopo la 16esima giornata. In Eccellenza vincono la Longobarda contro Borussia per 4 a 2 e Tordoni che si aggiudica il derby di Pontecorvo contro i padroni di casa Isotopi per 1 a 3. Le capolista con le vittorie di questa giornata consolidano il vantaggio di cinque punti su Caira, vittoriosa, 0 a 2, nel match contro DS Dodici. Nello scontro diretto fra Atletico Pontecorvo e Moscuso prevalgono padroni di casa di Pontecorvo per 3 a 0. Restano da recuperare Tibia e Peroni e Collecedro contro Canceglie. Proprio la formazione di Sora, nel prossimo turno, sarà impegnata con una delle capolista, la Longobarda. Tordoni sarà invece impegnato contro Collecedro.

Nel girone “A” di Promozione è la capolista Janula ad aggiudicarsi il confronto diretto contro Amatori Aquino per 2 a 0 e ad incrementare di quattro lunghezze il suo vantaggio con Aquino. Vittoria di Cerreto, 4 a 1, contro Felcese Pignataro. Anche in questo girone due gli incontri da recuperare.

Nel girone “B”, regna l’equilibri fra le posizioni di testa della classifica. AM Piedimonte si gode il primato con una lunghezza di vantaggio, a quota 37 punti, e la vittoria sui padroni di casa di Viticuso per 3 a 4. Le dirette inseguitrici, AM Colfelice e Belmonte entrambe vittoriose rispettivamente con i padroni di casa di Real Castelnuovo per 1 a 3; mentre Belmonte rifila un secco 0 a 3 ai padroni di casa del Drink Team Duff. Nel prossimo turno Piedimonte sarà impegnata contro Caffè Reale (nella foto), quest’ultima, reduce dalla vittoria di misura 0 a 1 sui padroni di casa del S. Giorgio. AM Colfelice farà visita a Monticelli, mentre Belmonte riceverà S. Giorgio. Incontri che non dovrebbero creare eccessivi problemi alle formazioni di testa.

F. Pensabene

30 Gennaio 2019 0

Si riducono i vantaggi delle capolista e la prossima giornata vedrà due “scontri al vertice”

Di redazionecassino1

Restano in testa al girone di Eccellenza la Longobarda e Tordoni le due formazioni di Pontecorvo, con quattro lunghezze di vantaggio sul Borussia, che deve cedere in casa i tre punti a Collecedro, vittorioso per 2 a 1. Sono, invece, cinque i punti che separano le capolista da Caira che, fra le mura domestiche batte 2 a 1, proprio, la Longobarda. Tordoni supera agevolmente Tibia e Peroni, 4 a 1, mentre Isotopi affonda i padroni di casa Canceglie con un 3 a 5. Il prossimo turno vedrà lo scontro diretto fra Longobarda e Borussia, mentre Tordoni sarà impegnato nel derby con Isotopi, gare che potranno vedere qualhe modifica alla classifica, soprattutto nei piani alti.

Nel girone “B” di Promozione, la capolista Janula deve accontentarsi sul terreno di Villa S. Lucia e vede assottigliarsi il vantaggio su Amatori Aquino di una sola lunghezza e di tre su Friend for Football. Proprio Amatori Aquino conquista i tre punti in casa contro Niemoslive, mentre Friends for Football supera di misura Felcese Pignataro. Anche in questo girone il prossimo turno potrebbe determinare dei cambiamenti al vertice della classifica, la 16a giornata vedrà, infatti, lo scontro diretto fra Janula e Aquino.

Nel girone “B” esiguo il margine di vantaggio che separa la capolista AM Piedimonte, a quota trentaquattro, anche dopo la vittoria 1 a 10 ottenuta sui padroni di casa di Terelle. Due le formazioni che potrebbero insidiare la capolista, entrambe a quota trentatré, Colfelice che supera in trasferta, 2 a 0, S. Ambrogio City e Belmonte dopo la vittoria esterna ai danni di AM Castelnuovo per 1 a 2. Da segnalare il ritorno alla vittoria, peraltro esterna, per Drink Team Duff, 3 a 4, su Caffè Reale (nella foto) e quella di Monticelli, 3 a 2, contro Real Castelnuovo.

F. Pensabene

 

1 Dicembre 2018 0

Domenica “Sport in piazza”, giornata di sport per tutti

Di redazionecassino1

CASSINO – Rinviata per il maltempo, domenica 2 dicembre in piazza Labriola si svolgerà #SportinPiazza, una giornata di sport aperta a tutti i cittadini.

“Con questa iniziativa vogliamo sensibilizzare adulti e bambini sui temi della salute fisica e dello sviluppo motorio. – ha detto il sindaco Carlo Maria D’Alessandro – Lo faremo tutti insieme domenica, riempiendo le strade e le piazze della nostra città di sport”.

“Grazie alla collaborazione con il CONI e la Regione Lazio, Cassino vivrà un’intera giornata all’insegna dell’attività fisica. – ha dichiarato il consigliere comunale con delega allo sport Carmine Loreta Di Mambro – Dalle ore 10, Piazza Labriola, piazza Diamare, Corso della Repubblica e Piazza Toti ospiteranno tantissime discipline sportive che sapranno coinvolgere bambini, adulti e anziani”.

5 Novembre 2018 0

Domenica 11 nuova giornata ecologica ‘Rifiutiamo’ in campo Miranda

Di redazionecassino1

CASSINO – Domenica 11 novembre, a partire dalle ore 8 fino alle ore 12, si terrà la quinta giornata ecologica “Rifiutiamo”, promossa dall’Assessorato all’ambiente del Comune di Cassino con la collaborazione della De Vizia Trasfer. Il punto di raccolta sarà ubicato in Campo Miranda “Ci attende un’altra giornata all’insegna della tutela dell’ambiente del nostro territorio. – ha detto l’assessore all’Ambiente del comune di Cassino, Dana Tauwinkelova – Siamo giunti in un solo anno alla quinta edizione della giornata ecologica che rientra nella serie di interventi mirati alla sensibilizzazione della cittadinanza alla massima collaborazione con le istituzioni, per riuscire a mettere in campo le dovute azioni finalizzate a garantire il giusto decoro in tutte le zone della città di Cassino. La giornata ecologica si svolgerà nel piazzale di Campo Miranda e consisterà nella raccolta straordinaria e gratuita di rifiuti ingombranti e non solo, ma provenienti esclusivamente da civile abitazione. Potranno essere conferiti anche legno, pittura e vernici, ferro, oli vegetali esausti, piccoli e grandi elettrodomestici e Raee. Colgo l’occasione per ricordare che i cittadini di Cassino possono conferire i loro rifiuti ingombranti, legno, ferro e RAEE durante tutto l’anno richiedendo il servizio gratuito a domicilio al numero verde 800086508”.

12 Luglio 2018 0

Alfa Romeo Piedimonte S.G: Giornata di stop per il turno di pomeriggio

Di redazione

Turno di pomeriggio di oggi fermo per lo stabilimento Alfa Romeo di Piedimonte San Germano. Linee produttive di Stelvio e Giulia non lavorano oggi su tutto lo stabilimento escluso le Presse, per problemi di fornitori. Per la giornata di domani nulla di stabilito, infatti si attendono decisioni e comunicazioni in merito. Il turno di questa mattina ha comunque seppure con qualche difficoltà a causa di materiali mancanti. La comunicazione dello stop al turno di lavoro è giunta agli operai nella tarda mattinata di oggi. N.C.

11 Giugno 2018 0

La cronaca della giornata – Salvini chiude i porti italiani ai migranti, la Spagna li apre… almeno per oggi

Di admin

LA CRONACA DELLA GIORNATA – Il ministro degli Interni Matteo Salvini ha chiuso i porti Italiani alla nave Aquarius che aveva caricato dalle coste libiche 629 migranti tra cui sette bambini ed alcune donne incinte. Salvini rivendicava l’obbligo di far sbarcare i migranti a Malta considerata primo porto sicuro.

Le autorità dell’isola hanno rifiutato sostenendo che il soccorso nelle acque libiche era stato effettuato dagli uomini della Guardia costiera italiana e che quindi lo sbarco sarebbe dovuto avvenire in un porto italiano.  Si tratta del primo provvedimento preso (a dire il vero ieri) dal neoministro che ha, a suo dire (ed è vero), cominciare ad affrontare il problema migranti convolgendo tutte le autorità, soprattutto quelle europee. Ma l’iniziativa ha innescato una serie di diverse reazioni con chiavi di lettura politiche e giornalistiche, soprattutto in Italia.

Fronte comune con M5S e con il ministro alle Infrastrutture Danilo Toninelli, al cui ministero spetta la competenza sui porti e sulla Guardia Costiera; Centrodestra ricompattato con appoggio di Fratelli d’Italia e di Forza Italia; bordate dalla sinistra e dal centro sinistra; porti aperti, almeno negli annunci dei sindaci, a Napoli e Palermo e, solo inizialmente, anche a Livorno dove il sindaco M5s aveva dato la disponibilità con un post su un social subito dopo rimosso.

Mentre per una notte e la mattinata di oggi l’Aquarius, battente bandiera di Gibilterra, girovagava tra Malta e la costa italiana, nel primo pomeriggio, con un messaggio annunciato sui social, il premier spagnolo annunciava di essere disposto ad accogliere i migranti nel porto di Valencia. Un gesto definito da molti di grande umanità e solidarietà che è stato accompagnato dagli echi di altri che invece hanno sospirato un liberatorio “finalmente”. In molti ricorderanno, ed ancora senza comprenderlo, le navi della guardia civil spagnola entrare nei porti Italiani per sbarcare migranti salvati nel Mediterraneo.

Di fronte a questa soluzione Salvini non ha perso tempo e in una conferenza stampa ha rivendicato il raggiungimento del risultato: far arrivare meno immigrati in Italia. Piaccia o non piaccia, a favore o contro, elettori o non elettori della Lega: parole della campagna elettorale che diventano concrete.

Tutto questo in attesa di scoprire cosa accadrà con il prossimo barcone di disperati.

Ermanno Amedei

8 Giugno 2018 0

“Torniamo a far respirare il verde”, giornata ecologica in via Pinchera

Di redazionecassino1

CASSINO – Domenica 10 giugno a partire dalle ore 8 si terrà la giornata ecologica “Torniamo a far respirare il verde”, promossa dall’Assessorato all’ambiente del Comune di Cassino con la collaborazione della PROTEC, della VDS, della Protezione Civile Comunale, dalla CO.N.G.E.A.V (Associazione Guardie Ambientali), della De Vizia Trasfer e di tutti gli sponsor che hanno aderito all’iniziativa.

La zona attenzione sarà quella lungo via Pinchera.

“Ci attende una giornata all’insegna del verde e della tutela dell’ambiente del nostro territorio. – ha detto l’assessore all’Ambiente del comune di Cassino, Dana Tauwinkelova – Questo sarà il primo di una serie di appuntamenti mirati per sensibilizzare tutti alla massima collaborazione con le istituzioni preposte al fine di riuscire a mantenere il giusto decoro in tutte le zone della città di Cassino.

Un modo significativo per realizzare progetti e programmi nei quali la compartecipazione del volontariato associativo e dei cittadini, al fianco dell’ente comune, sia fondamentale per riuscire a tutelare la salute e l’ambiente che ci circonda. La giornata ecologica si svolgera nella zona di Via Pinchera e nel corso della manifestazione è prevista anche la bonificata della discarica abusiva presente nel verde di questa porzione di territorio.

Voglio ringraziare anticipatamente tutti coloro che si sono prodigati nella preparazione dell’evento di domenica, in particolar modo tutte le organizzazioni di protezione civile operanti sul territorio comunale, l’associazione Guardie Ambientali e la De Vizia Transfer. Un ringraziamento a tutti gli sponsor che hanno creduto in questa giornata ecologica e nei valori che la caratterizzano.

Inoltre voglio rivolgere un invito a tutti i cittadini alla partecipazione. Insieme potremmo fare un ottimo lavoro, per tutti noi, per i nostri figlie e per tutta la nostra comunità”, ha concluso l’assessore all’Ambiente del comune di Cassino, Dana Tauwinkelova.

 

8 Maggio 2018 0

Domenica 13 maggio “Terza giornata ecologica” in campo Miranda

Di redazionecassino1

CASSINO – Domenica 13 maggio dalle ore 8 alle ore 12, presso Campo Miranda si svolgerà la terza giornata ecologica organizzata dall’assessorato all’Ambiente del Comune di Cassino. Durante la mattinata quindi si potranno conferire ingombranti, legno, ferro, piccoli e grandi elettrodomestici e RAEE.

 “Abbiamo deciso dopo la grande affluenza registrata nella giornata ecologica di aprile– ha detto l’assessore all’Ambiente, Lavori Pubblici e Manutenzione, Dana Tauwinkelova – di ripetere l’iniziativa al fine di favorire ulteriormente i cittadini nello smaltimento di rifiuti che, come sappiamo, non possono essere conferiti nella quotidiana raccolta differenziata porta a porta. Un atto necessario vista l’indisponibilità, al momento, di una isola ecologica. Un argomento su cui comunque stiamo lavorando alacremente per trovare delle celeri soluzioni.

 Si invitano, pertanto, tutti i cittadini di Cassino alla massima collaborazione e partecipazione per una giornata all’insegna dell’ecologia e il rispetto dell’ambiente. Si comunica, altresì, a tutte le persone interessate che l’iniziativa terminerà, senza deroghe, alle ore 12 e che è attivo anche il numero verde 800 086508 relativo al servizio domiciliare gratuito per il ritiro dei rifiuti ingombranti. Voglio, infine ricordare che la raccolta straordinaria gratuita del prossimo 13 maggio è dedicata esclusivamente ai rifiuti provenienti da civile abitazione e che possono soltanto essere conferiti le seguenti tipologie: ingombranti, legno, ferro, piccoli e grandi elettrodomestici e RAEE”.

foto repertorio

 

26 Aprile 2018 0

Riaperta la biblioteca a Piedimonte S.G, prima giornata della cultura

Di redazione

È stata riaperta oggi la biblioteca comunale di Piedimonte San Germano. Uno spazio dove tutti potranno liberamente e gratuitamente consultare o chiedere in prestito dei volumi, assistiti da un addetto, e usufruire anche della luminosa e spaziosa sala lettura. La biblioteca si trova nei locali della struttura polivalente di via Decorato ed è aperta tre volte a settimana. La riapertura della biblioteca coincide a Piedimonte con la prima giornata della cultura. Proprio oggi, infatti, prima del taglio del nastro, c’è stato un convegno tutto dedicato all’importanza della lettura, della cultura e dei libri durante il quale sono stati coinvolti i ragazzi delle scuole medie che hanno raccontato la propria esperienza con la lettura. È stato per l’occasione presentato anche il libro “il regalo dell’Olmo” di un ex bibliotecario provinciale, Antonio Camilli. Un volume che è stato illustrato anche agli alunni delle scuole medie per riflettere sull’importanza degli alberi e del rispetto della natura. Hanno preso parte all’incontro la dirigente scolastica dell’istituto comprensivo di Piedimonte, la professoressa Maria Rosaria Graziani, il dottor Mario Bellini, endocrinologo, docente di informatica biomedica presso Uniclam ed ex assessore alla cultura, poi gli amministratori comunali Leonardo Capuano, Marialisa Tomassi, Vincenza De Bernardis e Nunzio Di Palma, il sindaco di Gioacchino Ferdinandi e il sindaco di Aquino Libero Mazzaroppi. Presenti anche l’ex assessore Mario D’Alessandro, il comandante della polizia municipale Antonio De Luca, Elio Solla e delegazioni di alcune associazioni locali. Ha moderato il dibattito Natalia Costa.