Giornata della Legalitá, a Velletri 200 studenti ricordano l’agente Emanuela Loi

Giornata della Legalitá, a Velletri 200 studenti ricordano l’agente Emanuela Loi

22 Marzo 2019 0 Di admin

VELLETRI – “Ora tocca a noi” sono le parole pronunciate da Liliana Galiani vice questore e dirigente del commissariato di polizia di Velletri, che più resteranno nelle mente dei circa 200 studenti della scuola media Mariani di Velletri che ieri mattina hanno partecipato alla giornata della Legalitá ricordando la figura di Emanuela Loi, l’agente di polizia caduta in servizio nella strage di Via D’Amelio.
In via Giovannelli, davanti al commissariato di polizia che porta il nome della Loi, prima martire  della polizia di Stato, si sono ritrovati, oltre agli studenti, anche unitá cinofile, pattuglie a cavallo, agenti della stradale e la pattuglia di rappresentanza della Questura di Roma. Presenti anche il Vescovo Monsignor Vincenzo Apicella e il sindaco di Velletri Orlando Pocci che hanno partecipato al corteo con cui un picchetto ha deposto una corona di fiori davanti al monumento ai caduti in servizio.
“Momenti toccanti – ha detto il vice questore Galiani – e siamo orgogliosi del fatto che gli studenti, per loro espressa volontá, abbiano voluto condividere con la polizia di Stato, ricordando Emanuela Loi, la giornata della Legalitá”.

Ermanno Amedei