Cassinati sempre più poveri, la Cgil lancia l’allarme

19 agosto 2009 0 Di redazione

Attanagliata tra cassa integrazione, crisi economica e aziende sanitarie che minacciano il licenziamento, il cassinate sta vivendo un’estata calda non soloo sotto il punto di vista meteorologico ma soprattutto occupazionale. La Cgil ne è sicura: la povertà avanza e coninvolge fasce sempre più ampie di cittadini. Nella rubrica Il Punto di Vista, il sindacalista Benedetto Truppa lancia strali contro la politica e ai politici locali che, di fronte a questa emergenza, restano immobili e abbarbicati a interessi elettoralistici.