Ruba in casa nonostante la presenza della proprietaria, arrestato

22 maggio 2010 0 Di redazione

I carabinieri di Giulianova (Te) agli ordini del Maresciallo Piero Olivieri, in collaborazione con i colleghi dell’Aliquota Radiomobile, ieri, alle 17.30 circa, hanno arrestato in flagranza di reato di furto aggravato Alberto D.A., 51enne del luogo. Poco prima, l’uomo si era introdotto all’interno di un’abitazione del centro abitato, approfittando di una porta lasciata aperta, asportando una borsa da donna con all’interno la somma contante di 200 euro. La proprietaria si era accorta della presenza dell’uomo, il quale alla sua vista si è dato alla fuga a piedi. La donna ha quindi lanciato l’allarme e i carabinieri sono immediatamente giunti sul posto e dopo pochi muniti di ricerche hanno intercettato il ladro, il quale dopo aver tentato una breve fuga si è arreso. I Carabinieri hanno restituito la borsa con tutto il contenuto alla donna, mentre il D’ANGELO, dichiarato in stato di arresto, è stato recluso presso la casa circondariale di Teramo a disposizione della competente A.G.. “L’occasione è propizia”, ha dichiarato il Comandante della Compagnia Capitano Luigi Dellegrazie, “per invitare ancora una volta la popolazione a segnalarci movimenti sospetti di persone, soprattutto in vista dell’inizio della stagione estiva”.