Laziomar “cancella” le storiche biglietterie di Formia, Ponza e Ventotene

15 aprile 2014 0 Di admin

Con un colpo di spugna la Laziomar, questa mattina, ha deciso di cancellare le tre biglietterie di cui, dal 1948, vendevano biglietti sulle rotte Formia Ponza e Formia Ventotene. Tre agenzie marittime che, all’accensione dei computer, stamattina, non hanno trovato la linea per poter fare biglietti. Da Napoli, la società, aveva scollegato i terminali allineandoli a quella di un’altra agenzia che, la stessa, ricoprirà le tre biglietterie di Formia, Ponza e Ventotene. Impotenti i lavoratori, circa sei in tutto che, da un momento all’altro, si sono visti il lavoro sottratto seppur il contratto delle agenzie loro datrici di lavoro con Laziomar, sarebbe scaduto sul finire di quest’anno. “Nessuno ci ha tutelato – dicono i dipendenti della biglietteria di Formia – Di solito quando un servizio pubblico vie tolto ad un’azienda e affidato ad un’altra, i livelli occupazionali vengono garantiti magari assorbendo il personale. Un accorgimento che qui non è stato preso e ci ritroveremo senza lavoro dalla sera alla mattina.
Ermanno Amdei
Foto Giuseppe Miele