pubblicato il6 dicembre 2016 alle 09:47

Basket serie C Gold: N.B. Sora 2000 sconfitta al fotofinish contro Anzio

Sconfitta al fotofinish per la NB Sora2000 sul campo del Anzio Bk Club. Finisce 59-57 al termine di una gara per lunghi tratti equilibrata, ma che ha visto la formazione di Polidori arrivare fino a 5 lunghezze di vantaggio sul 25-30 proprio a inizio seconda frazione. Decidono i canestri dalla fine dell’ex Margio, Nardi e Lerro.
Padroni di casa subito in avanti con Pecetta e Piccinini (9-3). I volsci si riprendono subito dopo il time out chiesto da coach Polidori, sbloccandosi con Rossetti e Dulovic che, trovano continuità nel tiro dalla distanza e sotto canestro. Una frazione equilibrata e ricca di capovolgimenti di fronte, il punteggio è in costante parità con rotazioni in panchina per i due quintetti, con il primo periodo che si chiude con il punteggio di 23-21 per Anzio.
Minibreak in avvio per Sora con Rossetti e Mannarelli che portano la squadra ciociara in vantaggio 25-30. La reazione dei locali non si fa attendere e in un’ amen siglano un breack di 11-0 con un gioco corale e un’ottima circolazione di palla mettendo la freccia, superando e portano sul +6. Poi il ritorno di Sora con il punteggio che si chiude sul 40-33 il secondo quarto.
Avvio equilibrato anche nella terza frazione. Poi il Sora mette a segno un paio di conclusioni per un vantaggio provvisorio. Anzio prova la reazione sfruttando anche gli errori al tiro della NB Sora , che però amministra la gara. Anzio fa fatica a trovare il fondo della retina, specialmente con i suoi arcieri di fama. Il periodo si conclude sul punteggio di 51-44(11-11)
Inizia l’ultimo e decisivo periodo con Sora in attacco 7-0 nei primi minuti con i padroni di casa in debito di ossigeno nei confronti dei biancocelesti. La gara torna in pressochè totale equilibrio. Il Sora riesce ad impattare il risultato 51-51). Si fa sentire il pubblico di casa, mentre in campo c’è anche un po’ di nervosismo tra le due squadre. Coach Gabriele chiama i suoi ad un minuto di sospensione per dare le dovute correzzioni e arginare le sfuriate ciociare. Rientrando sul rettangolo di gioco Margio, Nardi e Lerro realizzano un 6-0 che fanno prendere vigore alla squadra locale portandosi nuovamente in vantaggio (57-53). Da quel momento in poi le due formazioni vedono sempre più lontano la via del canestro, nessuno segna più,. I ragazzi sorani ormai con le idee abbastanza offuscate Galuppi non trova varchi e soluzioni che portino i compagni a canestro, Dulovic dopo il terzo fallo personale si spegne non dando il supporto giusto sotto canestro, Scekic che in altre occasione , nel finire di gara aveva dato la spinta per il successo dei volsci, va a corrente alternata. Gli ultimi istanti di gara si spengono con il tiro da tre dei volsci che sfiora il ferro senza produrre il desiderato risultato, liberando così i tifosi anziati ad esulatere per la vittoria. Un forte rammarico per la formazione volsca che intravedeva la quarta vittoria consecutiva e faceva ben sperare per la prossima sfida casalinga di domenica prossima contro la corazzata Civitavecchia.
Anzio Bk Club 59 – N.B. Sora 2000 57
Parziali: 23-21 / 17-12 / 11-11 / 8-13
Anzio Bk Club: Nardi 14, D’Alfonso M. 7, Innamorati n.e., Piccinini 8, D’Alfonso D. 3, Nwokoye 13, Conforti 2, Pecetta 7, Margio 3, Camillo 2, Lerro 0; Coach: Gabriele
N.B. Sora 2000: Cerrone n.e., Reali 0, Mannarelli 14, Ttchitchveishvili 0, Galuppi 11, De Laurentiis 0, Dulovic 12, Scekic 9, Rossetti 11; Coach: Polidori

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini

Tags: , , , , ,



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07