pubblicato il16 dicembre 2016 alle 09:29

Cus- Pallamano A2: A Gaeta arriva il Capua ed i ragazzi di coach Viola vogliono chiudere bene il 2016

Nella testa dei ragazzi del Cus Cassino Gaeta Handball ’84 c’è ancora ben impressa la sfida d’andata contro i campani del Capua e sabato sul 40×20 di Via Venezia i ragazzi di coach Viola faranno tutto il possibile per avere la loro rivincita contro la compagine campana.
Prima gara del girone di ritorno con la testa che si riporta alla gara d’esordio stagionale ed assoluto cui i gaetani non hanno ancora dimenticato vista una direzione arbitrale a senso unico nella seconda frazione in terra campana ed un fallo su Uranga non sanzionato nemmeno minimamente che grida ancora allo scandalo, con il giocatore spagnolo che fu costretto ad abbandonare il campo dopo circa un quarto d’ora di gioco per infortunio.
I gaetani arrivano dopo la pesante sconfitta preventibabile e subìta tra le mura amiche a cospetto dei forti abruzzesi della capolista Lions Teramo di coach Marcello Fonti ed anche i ragazzi di patron Vittorelli si presentano in riva al Golfo con la sconfitta subìta in casa del Pescara,quale ha agganciato in classifica proprio i capuani.
Cus Cassino Gaeta’84 posizionato a quota 4 punti in classifica contro i 3 del Capua, già questa situazione di classifica può far presagire un match acceso e dalle mille emozioni;dunque gara imperdibile che andrà in scena Sabato 17 Dicembre alle ore 17:00 presso la struttura Geodetica di Via Venezia.
A parlare nel prepartita è l’estremo difensore Antonio D’Ovidio:”La sfida contro il Capua è sempre vissuta in maniera particolare per noi,come se fosse un vero e proprio derby. All’andata eravamo partiti benissimo e ci eravamo portati anche sul +3 per diverso tempo, poi la loro aggressività ci ha messo out il nostro straniero e l’emozione e tutte la tensione della gara d’esordio hanno fatto il resto. In questi mesi siamo migliorati tecnicamente ma soprattutto mentalmente e sabato credo vincerà chi giocherà in maniera più aggressiva,con tanta fame di vittoria e soprattutto chi sarà capace di tenere i nervi ben saldi. Ci siamo allenati bene in settimana e dovremo puntare molto sulla difesa se vogliamo chiudere questo 2016 in maniera positivaa; siamo due società che si conoscono ormai a memoria e spero ne uscirà una partita sicuramente maschia,con molta tensione agonistica ma corretta fino in fondo. Forza ragazzi”.
Tutti a disposizione per coach Antonio Viola visti i rientri di Giannattasio,Cappello e Valente. Unico indisponibile Bertolami.
A dirigere l’incontro con fischio d’inizio previsto alle ore 17:00 saranno i signori Passeri e Rinaldi.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini

Tags: , , , , , ,



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07