pubblicato il12 gennaio 2017 alle 10:19

Politica Piedimonte- Patrizia Caccavale contro Valerio D’ Alessandro. Le spese per lo sport al centro della polemica

Piedimonte San Germano- L’ex capogruppo di maggioranza, Patrizia Caccavale tuona contro l’ex assessore allo sport, Valerio D’Alessandro. Al centro dell’attacco, spese considerate eccessive dall’esponente del vecchio gruppo Psg.
Nella nota stampa si legge “Torno per l’ultima volta sulla questione spese per lo Sport anni 2015 e 2016 perche’ agli insulti e alle offese si risponde con carte alla mano. I cittadini pedemontani- afferma Caccavale- hanno diritto di sapere quanto è stato speso per contributi allo sport e servizi annessi negli anni 2015 /2016 , visto che l ex assessore allo sport,all’ambiente e alle attivita’ produttive si è cosi impegnato a spendere i soldi dei contribuenti per un attivita’ sussidiaria della pubblica amministrazione qual è lo sport. Ricordo per chi non ne fosse a conoscenza, che dare il contributo alle Associazioni Sportive da parte del Comune costituisce attivita’ sussidiaria e non primaria , e i soldi dei contribuenti devono primariamente e obbligatoriamente servire per fare manutenzione e i servizi più importanti :riparare le strade, mettere i pali della luce nelle zone buie, pulire i tombini , pulire le strade di tutta la citta’ , sistemare le scuole etc Un amministratore è bravo se con una cifra modesta riesce a dare servizi buoni , ma se per lo sport in due anni (2015-2016) si sono spesi 57.000,00 io dico che l ex assessore allo sport è stato non bravo, ma bravissimo a sperperare i soldi dei contribuenti! Tanto piu’ che questo comportamento ha provocato una riduzione delle risorse per altre attivita’ quali la tutela dell’ambiente e il contrasto al randagismo; la soppressione di servizi sociali utili al cittadino quali lo sportello di ascolto, la ludoteca ; la riduzione dell’assistenza scolastica per bambini disagiati, e la soppressione di opere pubbliche. Queste le spese
Liquidati In data 24-02-2015 :Mandato 320 – ASD Pol Real Piedim 7.500,00 E
Liquidati “ “ 24-02-2015: Mandato 321-Accademia del calcio Real Piedi. 7.500,00E
Liquidati 08-10-2015 :Mandato 1644-ASD Pol Real Piedim 5.000,00E
Liquidati 11-12-2015: Mandato 2108-ADS Pol Real Piedim 6.800,00E
Liquidati 11-12-2015:Mandato 2109 –Accademia del calcio Real Pied 3.200,00E
Liquidati 31-12-2015 n 514 – Abbigliamento di Psg 500,00E
Liquidati 31-12-2015 n 512 – Promozione e diffusione dello sport-contributi 500,00E
liquidati con Determina n 474 – Contributo squadre di calcio 9.000,00E
Iiquidati con Determina n 117 –Promozione sport –Contributi 2.000,00E
Peg 580 – Bilancio 2015 – Mantenimen e funzionamen impianti sport 4.000,00E
Peg 580 – Bilancio 2016 – Mantenimen e funzionamen impianti sport 2.000,00E
Peg 582 – Bilancio 2015 Impianti sportivi- prestazione di servizi 6.000,00E
Peg 582 – Bilancio 2016 Impianti sportivi –prestazione di servizi 3.000,00E
Tot 57.000,00 euro.
Lo invito ad avere atteggiamenti piu’ rispettosi e maturi verso gli altri amministratori e dire la verita’ ai cittadini . Anche perché se con gli insulti a me o ad altri pensa di distrarre la cittadinanza dal disastro amministrativo, gli ricordo che in un anno le spese ( saldo 2015 – saldo 2016) superano di oltre 1.360.000,00 euro le entrate , cosa mai successa prima nella nostra citta’!!!
Ma il tempo stringe : basta osannare se stesso continuamente per il bel lavoro svolto nello sport con i soldi dei cittadini, è tempo di inserirsi nella campagna acquisti , che gia’ ferve nella nostra citta’ !!!
Mi auguro- conclude Caccavale- che i nuovi amministratori soprattutto i giovani, siano piu’ rispettosi verso tutti, e soprattutto meno spendaccioni in attivita’ sussidiarie della pubblica amministrazione, e che la imminente campagna elettorale sia svolta all’insegna della correttezza e della lealtà.”.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini

Tags: , , , , , ,



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07