pubblicato il12 luglio 2017 alle 17:45

Alatri: Non si ferma all’alt dei carabinieri e prosegue in una folle corsa con l’ auto. Inseguito ed arrestato un 25enne

Nella scorsa notte, i militari dell’Aliquota radiomobile della Compagnia di Alatri, nell’ambito delle attività di controllo del territorio, traevano in arresto un 25enne, già censito per reati specifici e contro il patrimonio, per “resistenza a Pubblico Ufficiale”.

L’uomo nel territorio del comune di Veroli, all’uscita della SR 214, mentre era alla guida della propria autovettura non ottemperava all’alt intimatogli dai militari che stavano effettuando un servizio finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati contro il patrimonio, dandosi così ad una precipitosa fuga. Il prevenuto veniva subito inseguito dagli operanti, cui si aggiungevano in breve tempo le pattuglie del Nucleo radiomobile della Compagnia di Frosinone e della Stazione di Ceccano nonché una volante della Questura di Frosinone, nel frattempo allertate dalla Centrale Operativa di Alatri che coordinava le operazioni. L’uomo, dopo aver attraversato i comuni di Frosinone e Ferentino, terminava la pericolosa corsa in Ceccano dove veniva bloccato e condotto presso la Caserma di Alatri. Inoltre, a seguito di precisa richiesta degli operanti, lo stesso si rifiutava di sottoporsi agli accertamenti sanitari per la verifica se fosse sotto l’effetto di sostanze stupefacenti, reato per il quale veniva altresì deferito in stato di libertà.

Al termine delle formalità di rito, l’arrestato veniva tradotto presso il proprio domicilio in regime di arresti domiciliari, come disposto dall’ A.G. competente in attesa del rito direttissimo.
Foto d’archivio

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini

Tags: , , , , , ,



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07