41enne di Cervaro arrestato a Roma per spaccio. A casa aveva invece foglie e piantina di marijuana

41enne di Cervaro arrestato a Roma per spaccio. A casa aveva invece foglie e piantina di marijuana

13 febbraio 2018 0 Di redazione

Continuano incessanti i servizi preventivi ed attuati dal personale dipendente del Comando Compagnia Carabinieri di Cassino, finalizzati a contrastare il consumo e lo spaccio di sostanze stupefacenti in tutta la sfera giurisdizionale di competenza. Nel pomeriggio di ieri, a Cervaro, il personale del locale Comando Stazione Carabinieri, avuta notizia che un Comando Arma della Capitale aveva poco prima tratto in arresto nella flagranza di reato un 41enne del luogo poiché resosi responsabile del reato di “detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacente” (lo stesso risulta già gravato da analoghe vicende) decidevano di effettuare una perquisizione domiciliare presso l’abitazione dell’uomo, sita nel Comune di Cervaro. I militari procedevano a dare corso all’atto di Polizia Giudiziaria e, nel corso dell’attività stessa, rinvenivano, occultata nella camera da letto del 41enne custodita in una busta di cellophane, una piantina di marijuana, già essiccata, dell’altezza di cm 30 circa, e varie foglie di analoga sostanza, il tutto del peso complessivo di grammi 277.
Quanto rinvenuto veniva contestualmente sottoposto a sequestro. In relazione a quanto rinvenuto nella sua abitazione, il 41enne veniva anche denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Cassino per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.
Foto d’archivio