Maiale morto di fame, Aidaa: “Denunciato l’allevatore e chiesto il sequestro dell’allevamento”

Maiale morto di fame, Aidaa: “Denunciato l’allevatore e chiesto il sequestro dell’allevamento”

28 Agosto 2018 0 Di admin

MOROLO – “Una denuncia e una richiesta di sequestro dell’allevamento questo è quanto è stato presentato questa mattina alla procura della repubblica di Frosinone dal presidente nazionale di AIDAA Lorenzo Croce in seguito all’ennesimo ritrovamento di un animale morto di inedia e lasciato al suolo per ore all’interno dell’allevamento di proprietà di un novantenne a Morolo in provincia di Frosinone”.

E’ quanto si legge ion una nota dell’associazione animalista Aidaa.

“Si tratta dell’ennesimo animale, in questo caso maiale, ma in passato era toccato a mucche ed altri animali lasciato morire e la cui carcassa viene lasciata sul terreno a marcire- dichiara nella nota Lorenzo Croce presidente nazionale di AIDAA- crediamo che questa volta con il maiale morto nello scorso fine settimana si sia superato il limite, ci chiediamo come mai la veterinaria pubblica, i forestali o i nas dei carabinieri non siano ancora intervenuti in questa situazione che pare sia risaputa non solo nel paesino, il novantenne continua a comperare e lasciare morire animali, è il momento di dire basta e noi faremo di tutto perchè questi animali subito trovino una nuova casa e che il nonnino sia messo in condizioni di non nuocere piu ai suoi animali”.