Cassino al voto: Salera vince le primarie ed è il candidato sindaco per il centrosinistra

Cassino al voto: Salera vince le primarie ed è il candidato sindaco per il centrosinistra

7 Aprile 2019 0 Di redazionecassino1

CASSINO – Dopo la candidatura di Petrarcone, presentata venerdì pomeriggio, le primarie del centrosinistra hanno indicato il candidato sindaco dello schieramento.

Enzo Salera, unfatti, ha vinto le primarie del centrosinistra di Cassino con 1313 voti, seconda Sarah Grieco con 848 preferenze e terzo Luigi Maccaro con 455 voti, 6 schede bianche e 13 quelle nulle, si chiude con un grande successo di partecipazione l’esperienza delle primarie in vista delle elezioni amministrative di fine maggio.

Alta l’affluenza alla  consultazione nei quattro seggi allestiti in di via XX Settembre.Si sono recati ad esprimere la loro preferenza ben 2635 cassinati. Già dalle prime ore si è visto il gran fermento che animava la consultazione voluta dal partito di via Arigni, infatti alle 9 avevano già votato oltre cento persone.

Soddisfazione è stata espressa dai vertici del partito per la grande partecipazione.

Enzo Salera, Giueppe Golini Petrarcone e Renato De Sanctis sono quindi tre degli aspiranti a contendersi la poltrona di  primo cittadino di Cassino. Resta da vedere le altre forze politiche quali candidati proporranno ai cittadini della Città Martire alle prossime elezioni amministrative del 26 maggio. Attesa c’è per le scelte del centro destra, mentre per la Lega il nome che circola, ormai con insistenza, è quello di Giuseppe Sebastianelli.

F.P.

foto di repertorio