Cassino, si rivede la polizia locale in strada a sanzionare gli automobilisti indisciplinati

Cassino, si rivede la polizia locale in strada a sanzionare gli automobilisti indisciplinati

27 Giugno 2019 1 Di felice pensabene

CASSINO – Non erano trascorse neppure ventiquattr’ore dall’insediamento della nuova Giunta comunale che un evento nuovo e piacevole è accaduto in città.

Da tempo, troppo per la verità, non si vedevano gli agenti della polizia locale in giro per le vie cittadine a sanzionare gli automobilisti indisciplinati. Qualcuno li aveva adirittutra paragonati ad una specie in via di estinzione, ma oggi ha dovuto ricredersi.

Bene, questa mattina, quasi fosse una sorpresa, ma così non dovrebbe essere in una città civile, su viale Dante e in altre vie principali di Cassino sono rispuntati i vigili urbani.

Un tentativo di ristabilire un minimo di controlli e di disciplina nel caotico traffico cittadino.

Ad onor del vero, l’esperimento lo aveva tentato l’assessore al personale Benedetto Leone nella passata amministrazione, ma era durato poco. Certo, il numero ristretto del personale in forza alla polizia locale è il vero nocciolo della questione ed è risaputo da tempo.

Proprio l’aumento del personale della polizia locale sarà uno dei problemi fonamentali, anzi la sfida vera che la nuova amministrazione, targata Enzo Salera ed Alifuoco, titolare della delega alla polizia locale, dovranno affrontare nel più breve tempo possibile.

Non sappiamo se rivedere qualche agente della municipale per strada, sia un segnale di cambiamento di rotta della nuova amministrazione. Quel che è certo è la soddisfazione di molti cittadini nel rivedere la loro presenza in strada non è passata inosservata, non fosse altro per far capire che violare le norme del codice della strada può costare caro. Lo avranno imparato bene gli indisciplinati sanzionati questa mattina.

F. Pensabene