Diverbio tra vicini finisce con un arresto a Veroli. Disaccordo sul confine

Diverbio tra vicini finisce con un arresto a Veroli. Disaccordo sul confine

28 Giugno 2019 0 Di Comunicato Stampa

È finito con l’arresto di un 33enne una accesa discussione tra vicini. Tutto è avvenuto nella serata di ieri a Veroli dove i Carabinieri della locale Stazione hanno arrestato l’uomo per “resistenza e lesioni a pubblico ufficiale”. I militari operanti intervenivano in località Sant’Angelo a seguito di un acceso diverbio tra vicini per questioni inerenti i confini delle rispettive proprietà, ma giunti sul posto il 33enne, nel tentativo di eludere il controllo dei Carabinieri, si scagliava contro un militare procurandogli lesioni al braccio ed alla spalla poi refertate dai sanitari dell’Ospedale di Alatri. L’uomo pertanto veniva tratto in arresto per “resistenza e lesioni a pubblico ufficiale”. Nei suoi confronti è poi stata disposta la misura degli arresti domiciliari in attesa del rito per direttissima.
Foto d’archivio

Condividi
  • 7
    Shares