Ruba un costoso cellulare a Frosinone. Rintracciato con un app di geolocalizzazione e arrestato

Ruba un costoso cellulare a Frosinone. Rintracciato con un app di geolocalizzazione e arrestato

6 Agosto 2019 0 Di Comunicato Stampa

Guai per un 56enne che ieri è stato arrestato dai carabinieri in flagranza di reato. L’uomo, di origine polacca, dovrà rispondere di furto aggravato. Il fatto si sarebbe consumato tra Fiuggi e Frosinone. L’uomo, infatti, avrebbe rubato un telefono cellulare del valore di 600 euro in negozio di Frosinone e sj sarebbe allontanato rapidamente con la propria auto. Sfortunatamente per lui, il promoter del centro telefonico, utilizzando un’applicazione di geolocalizzazione presente sul telefono rubato, si è messo immediatamente all’inseguimento dell’uomo, finchè lo stesso, dopo aver attraversato il territorio di Ferentino, si è fermato in un piazzale a Fiuggi. La vittima ha chiamato quindi il 112, cosicchè la Centrale operativa della Compagnia Carabinieri di Alatri si è messa subito in azione. Il 56enne una volta bloccato e perquisito, è stato trovato in possesso della refurtiva che veniva restituita al legittimo proprietario.

L’arrestato, al termine delle formalità di rito, veniva sottoposto al regime degli arresti domiciliari a disposizione dell’A.G..

Foto d’archivio