La Scuba si aggiudica il Torneo “Città di Frosinone”

La Scuba si aggiudica il Torneo “Città di Frosinone”

23 Settembre 2019 0 Di felice pensabene

FROSINONE – La prima edizione del Torneo “Città di Frosinone” va alla Scuba, vincitrice con pieno merito della semifinale con Colleferro (93-67) e della finalissima con la Pallacanestro Veroli (89-73). Due belle affermazioni per la squadra allenata da Francesco Calcabrina che si proietta nel migliore dei modi al quarto di finale di Coppa Lazio, in programma domani (martedì 24 Settembre) a San Cesareo contro la SS Lazio.

Ad aprire il torneo la sfida fra Anagni e Veroli: una partita vera, vinta dai giallorossi per 77-75 al termine di quattro periodi in perenne equilibrio. Successivamente il rotondo successo (93-67) di Frosinone su Colleferro, in una gara sempre condotta dai gialloblù. Il 19-8 del primo quarto, infatti, testimonia il buon approccio avuto dai padroni di casa e sembra il preludio a una gara in archivio già all’intervallo. I ragazzi di Avenia, però, riescono a limitare i danni al 43-34 con cui si torna negli spogliatoi e si riportano addirittura a -2 nel corso della terza frazione. La Scuola Basket risponde subito e torna oltre la doppia cifra di vantaggio grazie a Ceccarelli, poi sono Rocchi e Grazzini a far scorrere i titoli di coda con le loro accelerazioni all’inizio dell’ultimo quarto.

Sul gradino più basso del podio si piazza Anagni che supera Colleferro 71-81 grazie alle ottime prove di Di Mambio e Coluzzi (50 punti in coppia), mentre dall’altra parte non bastano i 20 di Odigie e i 15 di Bagni.
Nella finalissima è Veroli a partire meglio grazie a Vinci, capace di arrivare in doppia cifra dopo pochi minuti. Frosinone però ribalta ben presto l’inerzia della gara con Rocchi e Cara, trovando il primo vantaggio e poi il +5 grazie alla tripla di Ceccarelli sulla sirena del primo quarto. Nel secondo periodo anche Stazi e Bondatti forniscono ottime indicazioni a coach Calcabrina, la Scuba arriva così fino al +13, trascinata da Briglianti, e torna negli spogliatoi sul 44-35. Nel terzo periodo i verolani rosicchiano qualche punto ma i padroni di casa scaldano la mano da dietro l’arco e scappano via: a segno Rocchi, Ceccarelli e Stazi per il +19 che, di fatto, chiude l’incontro. La truppa di De Rosa prova a rientrare ma non torna mai realmente a contatto, anche perché Ceccarelli rispedisce al mittente ogni tentativo di rimonta.

“Siamo contenti di aver vinto il torneo – afferma l’allenatore della Scuba, Francesco Calcabrina – perché ci tenevamo, da società organizzatrice, a portare a casa la prima edizione. La partita con Veroli è stata migliore di quella con Colleferro, ho avuto buone risposte dalla panchina con l’ottimo impatto di Fassiotti e Bondatti. Andiamo ancora a sprazzi: a volte la difesa gira bene e ci permette di andare in contropiede, in altri momenti fatichiamo nelle rotazioni, negli aiuti e nei rimbalzi. In tal senso giocare tre partite in quattro giorni non aiuta: martedì infatti troveremo un avversario più fresco, anche per l’età media molto bassa del roster, ma comunque arriviamo alla sfida dei quarti di Coppa con il morale alto e con l’obiettivo di vincere per accedere alle Final Four”.

“In questo torneo abbiamo iniziato a mettere in campo le indicazioni del coach – dichiara il play Davide Grazzini -, in particolare contro Veroli siamo andati molto bene, tutti hanno dato un ottimo contributo in attacco e in difesa, anche i ragazzi che di soliti giocano meno. Ora ricarichiamo le batterie, martedì daremo tutto per centrare l’obiettivo Final Four”.

Semifinali
Pallacanestro Veroli 77 – Fortitudo Anagni 75
Veroli: Iannarilli 12, Fiorini G. 27, Galuppi 12, Vinci 4, Fontana, Biasini n.e., Iannozzi n.e., De Francesco 8, Fiorini M. 14, Iannozzi n.e., Moraldi. Coach: De Rosa
Anagni: Pasqualoni 2, Ruggieri 5, Coluzzi 17, Capotorto 20, Neccia n.e., Santucci 15, Di Mambo 6, Morrea, Fontana 3, Faraoni. Coach: De Simoni

Scuola Basket Frosinone 93 – Pallacanestro Colleferro 67
Frosinone: Bondatti 2, Grazzini 7, Efficace 6, Stazi 9, Rocchi 14, Briglianti 21, Fassiotti 1, Malizia, Bosco, Lepore, Ceccarelli 22, Cara 11. Coach: Calcabrina, ass. coach: Gattabuia
Colleferro: Ricchiuto 11, Chelucci 5, Bagni, Cancia 11, Petri 2, Preti 4, Rossi, Tucci 2, Odigie 22, Iadicola 6, Alessandrini, Ruszczuk 4. Coach: Avenia

Finali 3°/4° posto
Pallacanestro Colleferro 71 – Fortitudo Anagni 81
Colleferro: Ricchiuto 2, Chelucci 9, Bagni 15, Cancia 11, Preti n.e., Petri, Rossi n.e., Tucci, Odigie 20, Alessandrini 14. Coach: Avenia
Anagni: Capotorto 4, Ruggeri 10, Coluzzi 21, Neccia 4, Santucci 4, Di Mambro 29, Morrea 7, Faraoni n.e., Fontana 2. Coach: De Simoni

Finale 1°/2° posto
Scuola Basket Frosinone 89 – Pallacanestro Veroli 73
Parziali: 23-18, 21-17, 23-13, 22-25
Frosinone: Bondatti 5, Grazzini 6, Efficace 2, Stazi 6, Rocchi 11, Briglianti 20, Fassiotti, Malizia 2, Bosco, Lepore 2, Ceccarelli 26, Cara 9. Coach: Calcabrina
Veroli: Mauti 10, Iannarilli 4, Fiorini G. 10, Vinci 20, Fontana, De Francesco 10, Iannozzi D., Moraldi, Iannozzi L., Fiorini M. 19. Coach: De Rosa.