Casolare abbandonato diventa discarica di rifiuti sanitari, sequestri e denunce a Castro dei Volsci

Casolare abbandonato diventa discarica di rifiuti sanitari, sequestri e denunce a Castro dei Volsci

6 Novembre 2019 0 Di Ermanno Amedei

CASTRO DEI VOLSCI – In un vecchio casolare erano smaltiti rifiuti sanitari. Lo hanno scoperto i carabinieri forestali a Castro dei Volsci in località Montenero. Il casolare è ubicato ai margini di un bosco e conteneva una ingente quantità di rifiuti sanitari smaltiti illecitamente.
In particolare sono stati rinvenuti circa 15.000 imballaggi di plastica per soluzioni sanitarie fisiologiche. Il contenuto degli stessi è al momento sconosciuto ma non se ne esclude la pericolosità. Proprio per individuare la natura dei rifiuti sanitari è stata richiesta la collaborazione tecnica di Arpa Lazio che si esprimerà nei prossimi giorni.
I rifiuti ed il fabbricato sono stati sequestrati preventivamente dalla P.G. operante ed il responsabile dello smaltimento illecito nonché proprietario del casolare è stato individuato dai militari e denunciato per il reato di gestione illecita di rifiuti.