Tag: mortale

14 Ottobre 2009 0

Schianto mortale in moto, 31enne perde la vita

Di redazione
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

Grave incidente stradale ieri a Ortona (Ch). Il sinistyro è avvenuto alle 17.45 in località Miglianico dove, su una strada comunale, duee uomini in sella ad una moto, si stavano dirigento ad Ortona. Alla guida c’era Massimo T. 31enne di Giuliano Teatino e dietro Davide M. 40 anni di Canosa Sannita. Improvvisamente la moto è uscita di strada schiantandosi contro un muro di recinzione di una casa privata. Sul posto si sono recati i carabinieri di ortona che, al comando del capitano Gianpfilippo Manconi, hanno accelerato le operazioni di soccorso svolte dagli operatoiri del 118. Il 31enne è stato trasportato in ospedale a Chieti dove, poco dopo, è deceduto. Il 44enne, invece, in eliambulanza, ha raggiunto l’ospedale di Pescara dove resta in prognosi riservata.

11 Settembre 2009 0

Schianto mortale contro un camin. Muore 74enne di Arpino (Fr)

Di redazione

Si schianta frontalmente contro un camion e perde la vita. Si tratta di un 74enne di Arpino (Fr), che questa mattina è rimasto dramaticamente coinvolto in un incidente mortale in via Cosciano a Sora (Fr). L’uomo, alla guida di una Golf, nel’impato con il mzzo pesanth avuto la peggio. La sua auto è stata ridotta in un cumulo di lamiere. A liberarlo, quando era ancora in vita, ma in condizioni gravissime, sono stati i vigili del fuoco di Sora. Che lo hanno affidato agli operatori del 118. Sul posto, data la gravità delle ferite, è stata fatta atterrare un’eliambulanza per il trasferimento a Roma. In volo però, le condizioni si sono ulteriormente aggravate, quindi l’equipaggio ha deciso di atterrare nei pressi dell’ospedale di Sora. Poco prima che il velivolo toccasse terra, però, il 74enne è deceduto. Del caso se ne stanno occupando i carabinieri di Sora.

4 Giugno 2009 0

Schianto mortale sotto gli occhi delle prostitute

Di redazione

Una morte avvenuta sotto gli occhi di alcune prostitute. Oggi pomeriggio, sullo stradone della zona industriuale di Frosinone, un operaio di 42 anni di Alatri, ha perso la vita in un tamponamento tra il ducato su cui viaggiava la vittima insiema ad altri colleghi, e un camion frigorifero. Un impatto violentissimo ch non ha lasciato scampo al 42enne originario della Romania. La parte anteriore sinistra del mezzo, proprio dove il 42enne era seduto, è andata quasi completamente distrutta. All’arrivo dei soccorsi, i sanitari del 118, per lui, non c’era più nulla da fare. Feriti anche anche altri due operai che sono stati ricoverati in ospedale di Frosinone. Le cause dell’incidente sono al vaglio della polizia stradale. Anche se non è ancora chiaro il motivo per cui il Ducato, si è schiantato contro l’altro mezzo, si sa però che nel punto in cui il sinistro è avvenuto, lo stradone della zona industriale del capoluogo ciociaro, c’erano molte prostitute.

23 Marzo 2009 0

Un “colpo di frusta” mortale

Di redazione

Un colpo di frusta che non gli ha lasciato speranze di sopravvivenza. é morto sabato pomeriggio nelk porto di Ancona, un marinaio di 55 anni Carlo Emmi, nato a Chieti ma residente a Genova, imbarcato su una nave chiatta. Il cavo d’acciaio agganciato ad un rimorchiatore si è spezzato a causa, probabilmente del cattivo tempo. Il marinaio è rimasto vittima del colpo di frusta mortale. Inuti i soccorsi; il 55enne è morto praticamente all’istante. Ferito di striscio anche un suo collega di Ancona. Gli altri uomini presenti sulla chiatta Ad3, che trasportava massi, rientrata dalla Croazia, si sono gettati in mare per evitare la stessa sorte. Le indagini sull’accaduto sono svolte dalla Capitaneria di Porto.

5 Febbraio 2009 0

Schianto mortale sull’A1, 19enne perde la vita

Di redazione

In un terribile schainto sull’A1, questa notte, poco prima dell’una, un ragazzo di 19 anni è rimasto ucciso tra i caselli autostradali di San Vittore del Lazio e Caianello. Il giovane di Santa Maria Capuavetere, viaggiava su una Mercedes insieme ad un 40enne. Probabilmente a causa di un colpo di sonno del conducente, l’auto ha tamponato un autoarticolato proprio sul lato in cui viaggiava il 19enne. Per il giovane. A. S.  non c’è stato nulla da fare. Nell’impatto, sarebbe rimasto addirittura decapitato. Sul posto si sono recati gli agenti della polizia stradale della Sottosezione di Cassino, ambulanze del 118 e vigili del fuoco. Il ferito, è stato ricoverato in ospedale a Cassino. Le sue condizioni non sarebbero gravi.