Play off nel mirino, il Cassino supera anche l’Aversa

16 marzo 2009 0 Di redazione

Un Cassino alla rincorsa dei play off mette nei guai l’Aversa. Il secondo risultato positivo consecutivo fa sorridere il mister dei cassinati Patania che sono passati, ieri sul difficile campo campano con il punteggio minimo, uno a zero. Il gol pesantissimo per la classifica e il morale della squadra laziale è stato messo a segno da Mezgour al secondo minuto del secondo tempo. Ma le emozioni sono state tante e quella più grande, oltre al gol, l’ha fatta provare lo stesso Mezgour che al 15esimo del primo tempo su servizio di Vianello ha colpito in pieno il palo. Dopo il gol però, l’Aversa a testa bassa si è riversata nell’area del Cassino senza però riuscire a raggiungere il pareggio. Circa 1500 i tifosi tra cui un centinaio di Cassino.
Questa le formazioni: AVERSA (4-4-2): Castelli, Panini, Avolio, Di Girolamo, Pagano, Cozzolino (5’ st Marasco G. ), Arini (28’ st Longo), Marasco A., Zolfo, Menichini sv (17’ pt Perna), Sibilli.
A disposizione: Pettinari, Chirico, Franzese, Selvaggi. All.: Sergio .
CASSINO (4-4-2): Mennella, Pepe, Di Nunzio, Guzzo, Martinelli, Giannone (41’ st Molinaro), Vianello, Konè, Cunzi, Morello (35’ st Bardeggia), Mezgour (29’ st Casoli).
A disposizione: Afeltra, Giannusa, Bianchi, Mucciarelli.
All.: Patania.
Arbitro: Corletto di Castelfranco Veneto