pubblicato il7 marzo 2016 alle 10:57

Rubata a Cassino la Madonna di Medjugorje in piazza Restagno. Fedeli indignati

Cassino – Amaro risveglio, questa mattina per i residenti di Piazza Restagno a Cassino devoti alla madonna di Medjugorje.

La statua della Madonna posizionata in un angolo del quartiere non c’era più. Qualcuno nel corso della notte l’ha segata alla base portandola via. Un vero scempio anche perché, date le modalità con le quali l’effige sacra è stata scardinata, difficilmente potrà essere riutilizzata mancando proprio il basamento.

Lo spazio allestito dai devoti della Madonna, a loro spese, è stato inaugurato il 7 maggio del 2014. In molto parteciparono economicamente per realizzare il chiosco in legno, il basamento in cemento e le panchine. Pasquale, uno degli attivisti, aveva postato quella statua proprio da Medjugorje. “Non ha un grosso valore economico, forse appena qualche centinaio di euro, ma ne ha tanto per noi fedeli. Questa cosa ha toccato il cuore di tutti e ci siamo già attivati per porre rimedio sistemando la Madonna”

Ermanno Amedei

Ritrovata la statua

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07